rotate-mobile
Giustizia / Malborghetto-Pontegradella / Via Mafalda Favero

Area di via Favero e via Mozzoni, esposto in Procura di Savini e Caprini

I due componenti della lista a sostegno di Fabbri hanno rimarcato l'importanza di indagini

"Assieme al collega Luca Caprini, abbiamo depositato alla Procura di Ferrara un esposto, nel quale chiediamo che vengano eseguite indagini approfondite che riguardano l'area di via Mozzoni-via Favero". A intervenire sul tema è la consigliera comunale uscente Francesca Savini.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

La componente della lista civica a sostegno di Alan Fabbri si è soffermata su "una vicenda lunga e complessa che ha origine negli anni Ottanta e che arriva fino ai giorni nostri, quando nel dicembre del 2023 noi abbiamo fortemente voluto che venisse costituita una Commissione d'indagine per capire come mai si sia arrivati a trasformare un parco che era a disposizione dei cittadini in un'area edificabile, con un permesso di costruire".

Savini ha aggiunto che "il passaggio successivo, che ci sembrava obbligato, è stato quello di interpellare la Procura in tal senso, a dimostrazione del fatto che noi crediamo fortemente che i cittadini debbano avere tutte le risposte. E noi siamo qui per questo".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area di via Favero e via Mozzoni, esposto in Procura di Savini e Caprini

FerraraToday è in caricamento