Weekend

Guida al weekend: gli eventi da non perdere a Ferrara e provincia nel fine settimana della Notte Rosa

Rosa Chemical e Shade a Nazioni, Tedua e Calcutta in piazza Ariostea, concerto all’alba in Certosa e lo Zion Station ai Due Laghi

Sono davvero tanti gli appuntamenti che animano il weekend della 'Notte Rosa', il Capodanno d’estate che ritorna, speriamo accompagnato dal bel tempo, e trascina la provincia di Ferrara verso la Romagna con decine di eventi nei quali la musica, il divertimento e la trasgressione la fanno da padrone. Anche se poi si tratta solo di tre giorni e per il resto dell’anno ci si può continuare a dividere fra chi si sente più emiliano e chi più romagnolo, in questa periferia regionale, da sempre terra di confine. Oppure semplicemente ferrarese, comacchiese, argentano, etc… E tornando alle iniziative, sarebbe impossibile citarle tutte (ma ci proviamo) e si può approfittare della prima domenica del mese di luglio anche per visitare gratuitamente musei e luoghi culturali statali. 

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Notte Rosa sulla costa

Con la 'Notte Rosa' quindi anche la costa ferrarese entra di diritto in quella romagnola e si trasforma nel più grande dance floor d’Italia seguendo lo slogan di quest'anno 'Weekend Dance'. E anche se ormai gli eventi arrivano fino a posti che con il mare non hanno niente a che fare, il vero capodanno d’estate è tra spiagge e seconde case.

Qui gli appuntamenti principali li ospita il Lido delle Nazioni: venerdì sera protagonisti sono Rosa Chemical e lo spettacolo di fuochi d'artificio sul mare, sabato sera la guest star è Shade. Al Lido degli Estensi l’attesa è invece tutta per sabato alle 18 in viale Carducci (angolo viale dei Pini) punto di incontro per unirsi al flash mob che farà ballare tutta la Romagna.

Anche la rassegna 'Rock The Beach' celebra la 'Notte Rosa' con due eventi: venerdì a Scacchi negli spazi del Florenz c’è La Compagnia Tribute Band con i più grandi successi di Battisti e Mogol, domenica a Nazioni il Prestige ha in programma il concerto della The Voice Group Big Band. Al Lido di Pomposa, in piazza Rocca, sabato arriva una serata in omaggio alla discoteca J&J, che negli anni ‘90 ha spopolato e fatto divertire generazioni. Comacchio non è da meno con il grande batterista Ellade Bandini live al Bar Ragno, venerdì dalle 20.

Domenica mattina alle 6, il weekend in rosa si chiude con il concerto all’alba dei Pop Theory previsto al Bagno Huna di Lido di Spina.

Escursioni in Rosa

Domenica dalle 19 alle 21:30, l’Ecomuseo di Argenta organizza una escursione speciale per celebrare il colore simbolo, quel rosa della notte si sposa infatti con quello dei fenicotteri che popolano la parte meridionale delle Valli di Comacchio, vicina ad Anita e a Sant’Alberto.

Sempre domenica, ma alle prime luci dell’alba, anche nell'oasi naturalistica di Canneviè (Volano) si festeggia la 'Notte Rosa' con 'Le prime luci della valle', un evento in programma alle 6 di mattina. In una cornice di fascino ambientale unico, una magica fusione di musica, parole e danza avrà luogo dove le acque salmastre dell'oasi incontrano i canneti, la flora e la fauna di valle.

Sempre l’Oasi Canneviè è il punto di partenza per il classico appuntamento del sabato pomeriggio al tramonto con l’escursione in barca lungo il Po di Volano fino all’ingresso della Sacca di Goro alla scoperta del caratteristico ambiente del Delta fossile abitato da garzette, aironi, cormorani e cavalieri d'Italia.

E in barca si possono scoprire anche le Valli di Comacchio direttamente dal suo elemento principale, l’acqua. Due partenze giornaliere, una alle 11 e un’altra alle 18 con imbarco da Stazione Foce. Ma non solo, le proposte qui sono tantissime, dalla canoa alla bicicletta fino alla minicrociera tra spiagge e lagune del Delta.

Notte Rosa a Ferrara

Come detto, da alcuni anni la 'Notte Rosa' si è allargata prepotentemente verso l’interno e coinvolge anche Ferrara città. Da venerdì a domenica si tingono di rosa il Castello Estense, la fontana di Piazza Repubblica e Porta Paola. E proprio quest’ultima venerdì e sabato offre una visita gratuita dalle 18 alle 23 del Centro di documentazione sulle Mura. Sabato sera c’è anche 'Pink Night al Castello': apertura straordinaria serale dalle 19.30 alle 23.30 (ultimo ingresso 22.30); e alle 21.30 è prevista anche una visita guidata speciale del momento simbolo della città estense.

Sempre sabato, ma alle 21 ecco 'Bike Tour in Rosa', qui la visita guidata è dell’intera città con partenza dal Duomo e termine lungo la Darsena fluviale. Si partecipa con la propria bicicletta, ma se si è sprovvisti c’è la possibilità di noleggiarla. Informazioni e prenotazioni al numero 0532 419190.

Dulcis in fundo l’appuntamento forse più atteso e che da alcuni anni sta riscuotendo un grande successo, il concerto all’alba negli spazi della Certosa Monumentale. Protagonista la musicista di fama internazionale Gile Bae che propone un recital per pianoforte solista. L’appuntamento è per le 6 del mattino, con accesso già a partire dalle 5.30, per un’occasione unica di iniziare la giornata con la musica classica e godersi l'atmosfera suggestiva della Certosa abbracciata dai primi raggi del sole sulle note di Bach, Beethoven e Chopin. 

Summer Festival in Rosa

Anche il 'Ferrara Summer Festival' si tinge di rosa con tre serate da tutto esaurito in Piazza Ariostea. Venerdì è in programma 'La notte dei format', che promette di mettere insieme i migliori format musicali in circolazione, ovvero quegli eventi dedicati a un particolare nicchia di appassionati al tema: 'Lacrima party', 'Mai dire Goku', 'La vita a 30 anni', 'We love 2000' e 'Tachicardia Party'. 

Sabato sera la grande attesa è per Tedua, uno degli artisti del momento con 5 milioni di streaming mensili su Spotify e i due recenti concerti a Milano in cui ha raccolto più di 50mila presenze.

Domenica chiude il tris Calcutta. L’artista di Latina presenta il suo album 'Relax' che lo ha visto tornare in scena dopo alcuni anni di silenzio e dopo aver toccato il successo mainstream con brani come 'Cosa mi manchi a fare', 'Gaetano' o 'Frosinone'.

Zion Station

Fino a domenica torna l’appuntamento con lo 'Zion Station Festival', sonorità reggae, dub e roots nell’incredibile cornice dei Due Laghi di Gambulaga (Portomaggiore). Un evento per tutti gli amanti del genere che sempre più negli anni arrivano da tutta Italia e anche dall’estero. Tre giorni di buona musica immersi nella natura: dalle sessioni pomeridiane sulle rive del lago, alle imperdibili esibizioni serali nell'area del palco principale. Stella indiscussa di quest'anno, previsto sabato, è Aba Shanti.

Ancora musica

Dopo due settimane intense e partecipate da tanti bambini e famiglie, a Villa Imoletta arriva l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva. Venerdì alle 21.30 ecco il concerto di jazz e blues di Roberto Formignani e della sua formazione più nota, il trio Organic3.

Il 'Comfort Festival' domenica invade la Darsena del Volano a suon di musica dalle 15 alle 24. L’evento del patron Claudio Trotta ospiterà il grande ritorno sulle scene dopo 9 anni di stop dei The Gaslight Anthem nell’unica data italiana dell’estate e tanti altri gruppi.

Cocomaro vs Darsena

L’estate entra nel vivo ed è subito sfida fra i due appuntamenti enogastronomici simbolo di due stili diversi e agli opposti, ma uniti dal numero di edizioni: dieci. Stiamo parlando del 'Lady Burger fest' in quel di Cocomaro di Cona e di 'Mangiafexpo' sulla Darsena del Volano. Da una parte un ambiente più informale nella campagna ferrarese dove troneggiano carne e birra e che per il fine settimana propone due concerti: i Queen vision (venerdì) e TurboMaz - 883 tribute (sabato). Dall’altra le degustazioni e gli assaggi chic lungo il Volano (che così chic poi non è), le 25 aree ristoro e la mini crociera sulla Nena prevista sabato sera. Occhio solo che domenica (e lunedì) 'Mangiafexpo' è sospeso causa 'Comfort Festival'.

Estate in biblioteca

Venerdì dalle 18.30 la biblioteca comunale 'Peppino Impastato' di Portomaggiore organizza una serata speciale da trascorrere insieme con giochi da tavolo, spettacolo di bolle di sapone per i più piccoli e musica. Dopo il successo dello scorso anno torna quindi 'La lunga notte della biblioteca', l’appuntamento che racchiude tutte le attività e le iniziative che sono state realizzate nel corso dell’anno.

Sempre venerdì, ma alla mattina prende il via 'L'albero delle storie', il consueto appuntamento estivo con la narrazione per bambini nel giardino di palazzo Paradiso, fra Casa Niccolini e la biblioteca Ariostea. Alle 10, all’ombra del monumentale ginkgo biloba, bambini, genitori, nonni e baby sitter potranno divertirsi ascoltando storie spiritose, imprevedibili e avventurose. Protagonista della rassegna sarà la narrazione ad alta voce condotta  dalle volontarie e dai volontari dell'Associazione Circi - Cerchio di libri (età consigliata, dai 4 anni ai 10 anni).

Cinema estivo

Chiudiamo con le proposte dell’Arena Pareschi: venerdì c’è 'L'arte della gioia - Parte 1', di Valeria Golino & Nicolangelo Gelormini; sabato ecco 'Confidenza', di Daniele Luchetti; domenica a grande richiesta nuova proiezione di 'Un mondo a parte' per la regia di Riccardo Milani e con Virginia Raffaele e Antonio Albanese.

E per concludere…

Lo sai che la Tachiprina 500
Se ne prendi due diventa mille
Si vede che hai provato qualcosina 
Parlano, parlano le tue pupille

E adesso che mi prendi per la mano vacci piano
Che se mi stringi così
Io sento il cuore a mille
Sento il cuore a mille

(Paracetamolo, Calcutta)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida al weekend: gli eventi da non perdere a Ferrara e provincia nel fine settimana della Notte Rosa
FerraraToday è in caricamento