Venerdì, 19 Luglio 2024
Ferrara Buskers Festival / Centro Storico

Buskers a pagamento, Zamorani (Finalmente): "Perché non una raccolta fondi?"

La portavoce del gruppo ha provato a calcolare il costo di una serata per una famiglia

Il Ferrara Buskers Festival si avvicina e si torna a parlare della grande novità di questa edizione: l’introduzione del biglietto a pagamento. Ad avanzare una proposta in merito è Claudia Zamorani, portavoce del gruppo ‘Finalmente’.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

“‘Non tutti suoniamo la stessa musica. A ciascuno la propria strada', è lo slogan accattivante della nuova edizione del Busker festival: per la prima volta a pagamento e per la prima volta fuori dal centro storico di Ferrara, tra Ercole d'Este e parco Massari dal 21 al 25 agosto – analizza -. Con uno slogan così evocativo, non ci rimane che stare anche noi nel solco e provare a scoprire quale sia la nostra strada. E soprattutto se ce la possiamo permettere”.

Da qui, la riflessione in termini economici. “Abbiamo provato a capire – aggiunge - quanto costerebbe una giornata di festival a una famiglia ferrarese composta da due adulti e tre minorenni (10, 13, 16 anni). Il biglietto intero costa 11 euro + diritti, ma ci sono vari sconti. Il risultato della nostra indagine è che verremmo a spendere 35 euro più diritti: 19 gli adulti già scontati + 16 i minori già scontati. Sconti previsti anche per la formula 3 giorni o tutti i giorni: ma un giorno direi che già ci basta, grazie”.

In tal senso, il gruppo ‘Finalmente’ si domanda “perché per reperire fondi e prima di spostare la manifestazione fuori dal centro storico e di metterla a pagamento chiusa a doppia mandata, di fatto snaturandola, non si sia pensato ad attivare un crowdfunding di auto-finanziamento. Magari molti ferraresi, e non solo, sarebbero stati felici di sostenere il proprio festival del cuore e un progetto di città e di nuovo futuro. In punta di musica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buskers a pagamento, Zamorani (Finalmente): "Perché non una raccolta fondi?"
FerraraToday è in caricamento