rotate-mobile
Sociale / Centro Storico / Via Boccacanale di Santo Stefano, 24

Violenza sulle donne, Pitzalis: "Solo con la prevenzione possiamo scardinare l'emergenza"

L'appuntamento a Casa Cini è stato preceduto in mattinata da un incontro al cinema Apollo

Parole lucide e cariche di vita, quelle pronunciate nel pomeriggio di giovedì 26 ottobre a Casa Cini, da Valentina Pitzalis, la giovane donna sopravvissuta a un tentativo di femminicidio nel 2011: una brutale aggressione di cui porta ancora oggi i segni. "Sono qui - ha ricordato nel corso dell'appuntamento promosso da Ascom Confcommercio Terziario Donna provinciale e di Fare x bene - a portare la mia testimonianza. Un racconto, il mio, che serve a sottolineare la necessità assoluta di fare opera capillare di prevenzione e di informazione. Solo lavorando sulla prevenzione possiamo sperare di scardinare questa vera e propria urgente emergenza, la violenza sulle donne, che ogni giorno riempe le cronache. Un lavoro che deve partire proprio dai più giovani supportando un cambiamento dei modelli e degli stereotipi culturali. Nei giorni scorsi ho presentato la testimonianza al fianco dell'associazione Fare x bene a Palermo e oggi siamo a Ferrara". 

Un impegno che non conosce sosta, accompagnato dalla testimonianza coraggiosa a sostegno delle donne che vivono analoghe esperienze drammatiche. A dialogare con la protagonista davanti a una platea attenta e caratterizzata dalla presenza del viceprefetto di Ferrara Francesca Montesi, è stata Giusy Laganà, direttrice dell'associazione no profit, che ha sottolineato che "deve cambiare la narrazione della violenza, e questo si può fare solo partendo dall'educazione dei giovani". 

Marco Amelio, presidente provinciale di Ascom Confcommercio, ha commentato che "siamo qui per ascoltare il coraggio, la forza assoluta che sprigionano dalla testimonianza drammatica e lucida di Valentina. Episodi di quotidiana drammaticità che accadono tra le mure domestiche. Ci mettiamo a disposizione per informare e per portare un messaggio condiviso con le istituzioni di dialogo, di rispetto della vita, di promozione dei valori e diritti della persona. Già dal 2018 avevamo iniziato una collaborazione con l'Arma dei carabinieri che ha portato alla realizzazione e diffusione di una pubblicazione che ha trovato il sostegno della Regione". 

Dorota Kusiak, assessora alle Pari opportunità del Comune di Ferrara che ha patrocinato l'evento, ha aggiunto che "ogni atto di violenza è inaccettabile, e come istituzioni e comunità, abbiamo il compito e l'onere di rispondere. Partecipare a questa giornata assume un significato profondo, poiché solo insieme possiamo aspirare a una società dove ogni donna vive nella sicurezza, nel rispetto e nella valorizzazione dei suoi diritti". Simona Salustro, presidente provinciale di Terziario Donna, ha evidenziato l'importanza di un "tema sul quale l'attenzione deve rimanere altissima ed è un primo punto essenziale. Come Terziario Donna riteniamo inoltre sia estremamente necessario fare il più possibile e a tutti livelli come opera di informazione corretta fin dalla scuola. Vorrei infine sottolineare la forza e la solarità di Valentina, di come ha saputo reinventarsi".

Davide Urban, direttore generale di Ascom, ha concluso che "il ruolo delle attività di vicinato ha anche una forte valenza sociale, un impegno nella società civile, nei centri storici delle grandi città così come nelle località più periferiche, che come Confcommercio abbiamo da sempre nella nostra missione, sottolineando così la centralità nei valori delle persone e di luoghi di relazioni sicure a servizio delle comunità". In questo ambito è stata presentata da Paola Bertelli, presidente della delegazione Ascom a Copparo e vicepresidente provinciale di Federazione Moda, l'esperienza di un attivo gruppo di donne imprenditrici "impegnate nel sociale e che rappresentano un autentico valore aggiunto per la comunità". Il pomeriggio è stato preceduto in mattinata dall'incontro di Valentina al cinema Apollo, con oltre 500 studenti delle scuole superiori di Ferrara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne, Pitzalis: "Solo con la prevenzione possiamo scardinare l'emergenza"

FerraraToday è in caricamento