La manifestazione / Aguscello-Cona-Quartesana / Via Comacchio, 882

Villa Imoletta, sei serate d'estate con il 'Teatro di paglia'

La rassegna dedicata alle famiglie prevede numerose attività di gioco e scoperta

Le atmosfere del 'Teatro di paglia' tornano a vivere, per sei sere d'inizio estate, nel parco di Villa Imoletta, con un ricco programma di spettacoli, giochi, laboratori e attività per bambini e famiglie. 

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Da martedì 25 a giovedì 27 giugno e da martedì 2 a giovedì 4 luglio, dalle 18.30 alle 22.30, tanti appuntamenti, a ingresso libero, fra proposte ormai consolidate e tante novità, animeranno la grande area verde della Villa di Quartesana di via Comacchio 882, per questa terza edizione della manifestazione organizzata dalla Fondazione Imoletta con i suoi volontari, in collaborazione con l'associazione Circi e con il sostegno e il contributo del Comune di Ferrara e della Regione Emilia Romagna.

"Anche per questa terza edizione - ha spiegato Tullio Monini, presidente della Fondazione Imoletta - abbiamo ricevuto un contributo dal Comune di Ferrara, tramite un bando dell'assessorato alla Cultura. L'intento è per noi quello di offrire ai bambini, alle famiglie e a chiunque vorrà partecipare, un tempo tranquillo, da vivere in compagnia, in un luogo bello e con tante proposte ludiche, laboratoriali, teatrali e culturali di qualità". 

Monini ha aggiunto che "il programma sarà come sempre molto ricco, con alcune importanti novità. A partire già dall'anteprima in calendario lunedì 24 giugno alle 21, sempre a Villa Imoletta, con l'incontro pubblico, con Gino Cecchettin, che presenterà il suo libro 'Cara Giulia', scritto in ricordo della figlia tragicamente scomparsa a novembre dello scorso anno. E' per noi un grande onore poterlo ospitare e crediamo non ci sia modo migliore per iniziare la rassegna. Altra novità  sarà la presenza tutti i giorni di un grande planetario aperto tra le 20 e le 21.30, con percorsi di visita e animazione della durata di 30 minuti (alle 20, alle 20.30 e alle 21) per bambini e genitori alla scoperta dell'universo".  

"Tutti i giorni - ha continuato Annamaria Bovinelli, presidente dell'associazione Circi - dalle 18.30 saranno attivi i laboratori pomeridiani di gioco e creazione per i bambini, con un programma diverso per ognuna delle due settimane. La prima settimana, dal 25 al 27 giugno, ci saranno i laboratori dedicati al legno, con Alberto Minotti, e all'argilla, con Blusole,  gli appuntamenti di 'Piccola musica in famiglia' con Francesca Venturoli e le passeggiate con le due asinelle di Imoletta. Mentre nella seconda settimana, dal 2 al 4 luglio, ci saranno la ludoteca itinerante con i giochi tradizionali, il laboratorio di costruzione di oggetti 'rumoristici', le narrazioni di Marta Zotti e del Cerchio di libri del Circi e il laboratorio di apicoltura".

Prima degli spettacoli serali, ci sarà poi la possibilità per le famiglie di cenare nel parco della Villa con cibo e bevande portate da casa o acquistando il cestino pic-nic del Punto Ristoro dei ragazzi e dei volontari di Imoletta. Gli spettacoli inizieranno tutte le sere alle 21.30, con compagnie appositamente selezionate per l'occasione e con spettacoli per diverse età. Come sempre l'ingresso alla manifestazione e a tutti gli appuntamenti collaterali è libero, e non occorre prenotazione.

programma-2024-teatro-di-paglia-2


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Imoletta, sei serate d'estate con il 'Teatro di paglia'
FerraraToday è in caricamento