rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Società / Cento

Poste, il centro di distribuzione di Cento diventa un caso di studio per la Commissione europea

La sede ha ospitato un team di Open Evidence che ha analizzato i processi di gestione automatizzata

Un progetto di ricerca per esaminare l'impatto socioeconomico dell'automazione nelle industrie dei servizi. Centro di osservazione privilegiato è stata la sede di distribuzione di Cento di Poste Italiane, che ha ospitato il team di ricerca, il quale ha osservato le tecnologie realizzate e intervistato alcune figure aziendali chiave nei settori lavorazioni interne, risorse umane e rappresentanze sindacali. Un'azione che si inserisce all'interno del progetto europeo del Joint Research Centre “Algorithmic management in the logistics and healthcare sectors” in collaborazione con Open Evidence.

“Il centro distribuzione di Cento è stato selezionato per sperimentare una nuova tecnologia, il Dsm, che permette una semplificazione delle fasi di ripartizione e tracciatura di posta descritta e pacchi al recapito – ha dichiarato Rita Iseppi, responsabile della sede della città del Guercino -. Siamo orgogliosi di contribuire a questo studio della società Open Evidence. L'obiettivo della visita è stato quello di approfondire il funzionamento della tecnologia e intervistare direttamente i portalettere e gli addetti alle lavorazioni interne che sono i principali attori della sperimentazione”.

L’obiettivo è indagare e analizzare, in ambito di politiche europee, l’impatto dei sistemi tecnologici su produzione e risorse umane e approfondire i temi della digitalizzazione e dell’automazione e le loro ricadute sull’occupazione. Un particolare focus è stato fatto sugli algoritmi prototipali di routing dinamico che Poste Italiane utilizza, in modo sperimentale, per la pianificazione ottimizzata dei suoi itinerari di consegna di corrispondenza e pacchi: l’Azienda contribuirà così all’elaborazione del report finale del progetto, con la conseguente pubblicazione entro la seconda metà del 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste, il centro di distribuzione di Cento diventa un caso di studio per la Commissione europea

FerraraToday è in caricamento