rotate-mobile
Politica / Giardino-Arianuova-Doro / Via Mura di Porta Po

Ufficio mobile, Dall'Acqua (Pd): "Mezzo abbandonato lungo la strada"

La consigliera comunale Dem ha interpellato l'amministrazione sull'argomento

L'Ufficio mobile del Comune è al centro di un'interpellanza che è stata presentata dalla consigliera comunale del Pd  Maria Dall'Acqua. L'esponente Dem ha premesso che "lo scorso mese di settembre è stata inaugurata l'entrata in esercizio" del mezzo, "con l'intento di portare nelle frazioni alcune attività di sportello dell'Amministrazione".

Dall'Acqua ha evidenziato che "l'allestimento del mezzo mobile, costato circa centomila euro ai cittadini ferraresi, doveva ridare alle frazioni i servizi che in questi anni sono stati tolti, come gli uffici di anagrafe presenti nelle sedi delle ex circoscrizioni", aggiungendo che "cittadini residenti nella zona di via Porta Catena denunciano da alcune settimane la presenza dell'Ufficio mobile, parcheggiato in stato di abbandono in via Mura di Porta Po, alla mercé di possibili atti di vandalismo".

La consigliera che siede fra i banchi di opposizione si è dunque rivolta al sindaco e all'assessore comunale competente "per conoscere le ragioni dell'abbandono dell'Ufficio mobile lungo la pubblica via, nonostante l'Amministrazione abbia la disponibilità di ampi spazi per il ricovero del mezzo", e "se sia stato abbandonato il progetto dell'Ufficio mobile". Inoltre, "nel caso contrario", la richiesta è finalizzata a "sapere quali siano le modalità di impiego del servizio e secondo quale cadenza".  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficio mobile, Dall'Acqua (Pd): "Mezzo abbandonato lungo la strada"

FerraraToday è in caricamento