rotate-mobile
L'iniziativa

'Storie di artigiani e mercanti nella Ferrara Antica', al via i percorsi culturali guidati

L'iniziativa verrà articolata attraverso strade e luoghi del centro storico di Ferrara

Un'iniziativa, dal titolo 'Storie di artigiani e mercanti nella Ferrara Antica' per esplorare itinerari culturali a cura della Confartigianato, in collaborazione con il Comune di Ferrara, la Curia e altre realtà associative del territorio.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

La finalità è offrire al pubblico la fruizione di percorsi culturali guidati attraverso le strade e i luoghi più suggestivi del centro storico di Ferrara, con l'obiettivo di ricostruire e ripercorrere la straordinaria storia cittadina sotto la luce assolutamente unica e inedita dell'esperienza dei mestieri artigiani, e di recuperare l'orgoglio per le radici di un mondo culturale di cui la Confartigianato, come associazione di rappresentanza d'impresa, può rivendicare l'eredità in linea retta. 

Un mondo che, nel corso dei secoli che videro enormi e continue trasformazioni sociali, politiche ed economiche a livello cittadino, ebbe la capacità di affrontare con lungimiranza quelle stesse problematiche d'impresa e di lavoro che ancora oggi, le imprese si trovano a fronteggiare: dalla formazione del personale, all'accesso al credito, dalla tutela del mercato fino al passaggio generazionale. 

A questo proposito, l'iniziativa prevede lo svolgimento di due percorsi guidati itineranti per le strade di Ferrara, rispettivamente nelle date di sabato 13 aprile e di sabato 11 maggio, con possibile recupero in caso di maltempo. Le visite saranno aperte al pubblico in forma totalmente gratuita e avranno carattere interattivo, prevedendo il coinvolgimento diretto, lungo il percorso, di imprenditori artigiani che intratterranno il pubblico con il racconto della propria attività, esibizione di manufatti artigianali e dimostrazioni pratiche del proprio genio artigiano.

Nel corso di queste passeggiate culturali, i nomi che echeggeranno alle orecchie del pubblico non saranno soltanto quelli dei 'grandi' che certamente hanno reso celebre Ferrara nella storiografia, ma anche e soprattutto quelli di queste numerose associazioni di categoria ante litteram - Fabbri, Orefici, Sarti, Merciai, Beccari, Fornai, Callegari, Falegnami, Muratori, Barbitonsori, Speziali e tanti altri ancora - i cui esponenti hanno contribuito in modo determinante alla costruzione e alla vitalità del tessuto comunitario cittadino in un arco di oltre dieci secoli.

I due itinerari

Il primo itinerario è da 'Castelvecchio' al 'Borgo inferiore', sabato 13 aprile alle 15, comprendendo: Chiesa di San Giuliano; piazza della Repubblica; cortile del Castello Estense; piazza Cattedrale; piazza Trento e Trieste; Loggia dei Merciai; palazzo Santissimi Crispino e Crispiniano; via Zemola; Il 'Quartiere dei Miracoli'; Oratorio dell'Annunziata; via Borgo di Sotto; Basilica di Santa Maria in Vado e il chiostro della basilica.

Il primo itinerario vedrà la partecipazione del Rione Santa Maria in Vado del Palio di Ferrara che, con propri figuranti, animerà e supporterà il racconto della guida in alcune delle tappe. Il termine del percorso è fissato all'interno del chiostro della Basilica di Santa Maria in Vado, dove sarà offerto a tutti i presenti un rinfresco.

Il secondo itinerario è dal 'Borgo Superiore' alla basilica di San Paolo, sabato 11 maggio alle 15, comprendendo: Chiesa di Santa Maria Nuova e San Biagi; piazzetta Lucchesi; via Garibaldi; piazzetta San Niccolò; palazzo Bentivoglio; piazza Sacrati; Chiesa di San Domenico, Chiesa di Santo Stefano; piazza Cortevecchia; piazzetta San Michele; piazzetta Bartolucci; Chiesa e chiostro di San Paolo

Nel corso di questo secondo itinerario parteciperanno in prima persona artigiani dell'associazione come ceramisti, fornai, orefici, che nelle tappe dedicate alle rispettive arti di riferimento interverranno raccontando dettagli del mestiere e della propria storia imprenditoriale. La conclusione del percorso è fissata all'interno del Chiostro grande della chiesa di San Paolo in piazzetta Schiatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Storie di artigiani e mercanti nella Ferrara Antica', al via i percorsi culturali guidati

FerraraToday è in caricamento