rotate-mobile
Pasqua / Centro Storico / Corso Porta Mare

'Spal Egg Hunt', parte la caccia alle uova pasquali al parco Massari

La seconda edizione della manifestazione è rivolta ai piccoli partecipanti

Un momento di aggregazione per i piccoli tifosi biancazzurri, oltre a un appuntamento a favore della solidarietà. E' in programma  domenica 17 marzo alle 16, al parco Massari, la seconda edizione di Spal Egg Hunt. La manifestazione, caratterizzata dalla caccia alle uova pasquali, è finalizzato a coinvolgere bambini e famiglie.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday 

Durante l'iniziativa, infatti, i partecipanti si cimenteranno in un'appassionante ricerca delle uova nascoste nel parco cittadino e l'intero ricavato raccolto sarà devoluto alle due associazioni ferraresi 'Il Nodo' e 'Le passeggiate di Agata' per il sostegno ai loro numerosi progetti finalizzati alla costruzione di una società più inclusiva. Per ogni ulteriore informazione e per iscriversi alla caccia alle uova è sufficiente inviare una mail all'indirizzo di Spal Foundation, con l'indicazione del nominativo della bambina o del bambino che parteciperà all'iniziativa.

"La caccia alle uova - ha affermato Cristina Coletti, assessore comunale alle Politiche sociali - è un evento che ha sancito l'avvio delle iniziative di Spal Foundation a sostegno delle associazioni del territorio che si prendono cura delle persone più fragili. Grazie alla sinergia con l'assessorato alle Politiche sociali, sono soddisfatta che anche quest'anno si possa riproporre una giornata di festa e aggregazione, che coinvolge centinaia di persone fra famiglie, bambini e volontari. Una manifestazione resa preziosa dal coinvolgimento dell'associazione 'Il Nodo' e 'Le passeggiate di Agata', che svolgono un ruolo di primaria importanza all'interno del tessuto sociale territoriale, grazie alla promozione di attività volte al superamento delle barriere di tipo culturale e architettonico, al fine di costruire una società inclusiva. Mi auguro che tante persone possano partecipare, anche per conoscere da vicino la determinazione di queste due fondamentali realtà".

Martina Vanzetto, Social Responsability & Charity Manager del club biancazzurro, ha aggiunto che "la caccia alle uova Spal intende rappresentare un momento di aggregazione e divertimento per i piccoli tifosi spallini ma, allo stesso tempo, anche un'occasione per raccogliere fondi destinati al supporto di due realtà attivamente impegnate nel sostegno dei giovani con disabilità della nostra città e nella creazione di una città sempre più inclusiva e priva di ogni tipo di barriera. Per Spal Foundation è un piacere poter contribuire direttamente ai bellissimi progetti che i volontari di queste due associazioni portano avanti con grande passione giorno dopo giorno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Spal Egg Hunt', parte la caccia alle uova pasquali al parco Massari

FerraraToday è in caricamento