rotate-mobile
Sociale

Laboratori e accesso allo sport per le persone disabili, dal Comune 70mila euro

L'obiettivo è abbattere tutti i tipi di barriere. I fondi destinati a due realtà: i dettagli

L'assessorato alle Politiche sociali del Comune rafforza gli interventi a favore dell'inclusione sociale delle persone con disabilità. È di quasi 70mila euro complessivi il contributo elargito per favorire la pratica sportiva delle persone con disabilità.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Nel dettaglio, quasi 20mila euro sono stati assegnati per comprare nuove attrezzature sportive per i frequentatori del Casp. Con il trasferimento, il centro si è dotato di strumenti che consentono alle persone con disabilità di svolgere sport fluviali, tiro con l'arco e handbike. Sono state comprate canoe, kayak, pagaie, archi ed hand bike con relative attrezzature che consentono il loro utilizzo dagli atleti con disabilità. 

Ulteriori 50mila euro sono stati assegnati per l'acquisto di dispositivi informatici e arredi da installare nei locali in uso all'associazione ‘Azioni’, che in via Traversagno sviluppa attività laboratoriali per persone maggiorenni che presentano problemi di disabilità.

Per ampliare e rinforzare ulteriormente le azioni condotte all'interno del centro occupazionale sono state acquistate dotazioni tecnologiche quali computer, pc, stampanti, ma anche arredi interni per rendere sempre più funzionale ed accogliente gli ambienti. Una quota è invece destinata per comprare libri e arredi di scena-teatrali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratori e accesso allo sport per le persone disabili, dal Comune 70mila euro

FerraraToday è in caricamento