rotate-mobile
Ambiente

L'inquinamento torna a salire, stop ai mezzi: due giornate di limitazioni

Fine d'anno con l'aria che peggiora secondo Arpae: chi può circolare e chi no

Il 2023 va in archivio con il solito smog. L’inquinamento atmosferico, infatti, torna protagonista negli ultimi giorni dell’anno e, con esso, tornano anche le misure emergenziali. A sancire il tutto è Arpae, con l’ultimo bollettino che non lascia spazio a dubbi: giovedì 28 e venerdì 29, il ‘semaforo’ di Ferrara è rosso. Dopo quelle di metà ottobre e metà novembre, dunque, altre quarantotto ore di stop ai mezzi maggiormente inquinanti.

Giovedì e venerdì, quindi, nella fascia oraria dalle 8.30 alle 18.30, alle limitazioni della circolazione già previste dal lunedì al venerdì, nell'area del centro abitato di Ferrara, per i veicoli più inquinanti, si aggiungeranno quelle per i veicoli Diesel Euro5 e i veicoli Gpl/Diesel o Metano/Diesel fino a Euro5. Sono previste anche ulteriori misure tra cui il divieto di combustione all'aperto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inquinamento torna a salire, stop ai mezzi: due giornate di limitazioni

FerraraToday è in caricamento