rotate-mobile
Agricoltura

Sistema dell'agricoltura territoriale, redatto il documento strategico

Fra le azioni in programma, la realizzazione di uno sportello per i lavoratori agricoli

Dai bandi all'utilizzo di fitofarmaci, fino al contrasto al caporalato. Sono solo alcuni dei temi presenti nel documento strategico sull'agricoltura, redatto per la prima volta dal Comune di Ferrara in sinergia con tutte le associazioni di categoria e le grandi aziende agricole del territorio.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

L'obiettivo è dare vita a un vero e proprio sistema dell'agricoltura territoriale, volto a operare in modo strutturato e sinergico e avere al contempo un maggior peso a livello nazionale ed europeo. Il 'Sistema Agricoltura Ferrara' mira al reperimento delle fonti di finanziamento per progetti innovativi, alla condivisione trasversale di tutte le informazioni utili a supportare, in un momento difficile, gli agricoltori del territorio su temi delicati come i rimborsi, le assicurazioni e la tutela degli imprenditori, con azioni per la tutela e la visibilità dei prodotti Dop, Igp e dei prodotti tipici.

Sono sette i punti in cui il progetto si compone. Un elenco che comprende: ambiti di sviluppo dell'agricoltura ferrarese, politiche del lavoro e manodopera, salvaguardia delle produzioni agricole, ambiti di gestione dell'agricoltura ferrarese, formazione e informazione, promozione del settore agricolo, rete per il territorio. In particolare, tra i progetti emersi ci sono la ricerca di nuove varietà di colture più resistenti e resilienti agli effetti dei cambiamenti climatici, la 'distintività' dei prodotti ferraresi, gli incentivi ai giovani e il ricambio generazionale, e le campagne informative rivolte ai consumatori e l'utilizzo in campagna di prodotti fitosanitari e il contrasto alle emergenze parassitarie degli ultimi decenni. 

Quanto alle politiche sul lavoro e sulla difficoltà nel reperimento della manodopera, il documento propone la creazione di uno sportello comunale che metta in diretto collegamento la richiesta e l'offerta di lavoratori agricoli, oltre a una premialità volta al lavoro di qualità. Tra gli obiettivi, c'è quello di creare una mappa degli agriturismi presenti nel territorio, raggiungibili anche attraverso una mobilità dolce, per far conoscere anche ai turisti le aziende presenti. Infine, la volontà è di creare una rete per il territorio tra le diverse realtà agricole per l'approvvigionamento delle materie prime, per la gestione assicurativa a salvaguardia del raccolto e per calmierare le spese, ad esempio quelle di smaltimento dei rifiuti agricoli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistema dell'agricoltura territoriale, redatto il documento strategico

FerraraToday è in caricamento