rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Guardia di Finanza

Sigarette elettroniche all'hashish, perquisizioni domiciliari anche nella provincia ferrarese

La Guardia di Finanza di Vicenza ne ha sequestrate complessivamente 130, denunciati 3 giovani

C'è anche la provincia di Ferrara, oltre a Vicenza, come luogo nel quale sono avvenute le perquisizioni domiciliari che hanno portato al ritrovamento di 33 ulteriori sigarette elettroniche contenenti Thc, somiglianti in tutto e per tutto alle normali sigarette oggi in commercio, ma contenenti il principio attivo della cannabis e quindi vietate nel nostro Paese.

Da quanto di apprende da Vicenzatoday, infatti, nei giorni scorsi i finanzieri hanno fermato tre giovani cittadini italiani incensurati nei pressi di viale Trieste, in zona Anconetta a Vicenza. I giovani si trovavano in possesso di 12 grammi di hashish e di 100 sigarette elettroniche ancora confezionate, contenenti appunto il principio attivo della cannabis, e 750 euro. I ragazzi sono stati denunciati alla procura della Repubblica di Vicenza per traffico di sostanze stupefacenti, mentre la sostanza e, soprattutto, le sigarette sono state sottoposte alle analisi del caso. 

E' il secondo sequestro effettuato in poche settimane dalla Guardia di finanza di Vicenza. Si tratta di dispositivi 'usa e getta' che si stanno diffondendo tra i giovani (e non solo) come alternativa ai classici 'spinelli' di hashish che, a differenza di questi ultimi, sono già pronti all'uso e non richiedono particolari tecniche di occultamento poiché, in caso di eventuali controlli, possono passare inosservati in quanto facilmente confondibili con le comunissime sigarette elettroniche. In particolare, i dispositivi in questione sono da considerarsi verosimilmente altamente pericolosi e nocivi per la salute dei consumatori poiché contengono un'elevata dose di principio attivo. Apparecchi 'costosi', in quanto si calcola che le sigarette elettroniche sequestrate abbiano un valore di mercato di circa 15mila-20mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigarette elettroniche all'hashish, perquisizioni domiciliari anche nella provincia ferrarese

FerraraToday è in caricamento