Lavori pubblici

Sicurezza stradale, al via interventi nelle ciclabili: sul piatto 1,5 milioni

Previsti interventi di collegamento tra la città e le frazioni: i dettagli e la mappa

Proseguono gli interventi del Comune nei territori delle frazioni per garantire la sicurezza stradale a pedoni e biciclette e per incentivare la mobilità sostenibile. Lunedì 8 sarà ufficialmente consegnata alle ditte esecutrici la realizzazione di due nuove opere: un percorso pedonale che collegherà Gaibanella a una sua nuova urbanizzazione e un percorso ciclabile in via Copparo che collegherà Pontegradella a Boara.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Il primo intervento consentirà, in particolare, di realizzare un percorso pedonale per proseguire i marciapiedi di via Ernesto Strozzi fino a via Palmirano, e collegare così in sicurezza la parte storica del paese di Gaibanella con la recente urbanizzazione che si è sviluppata al di là di via Ravenna. L'opera avrà un costo totale di 200mila euro (90 giorni).

Il secondo intervento, invece, consentirà di unire, in condizioni di sicurezza stradale, Pontegradella, alle porte della città, con l'abitato di Boara, tramite un nuovo percorso ciclabile, lungo la via Copparo, per favorire gli spostamenti su due ruote tra le frazioni e il centro cittadino.

L'opera sarà eseguita in due lotti. Il primo riguarderà il tratto dall'attuale sede del centro Spal a Pontegradella, all'inizio di via Copparo, fino a via Ca' Tonda, per una lunghezza di circa 1.300 metri. Avrà un costo totale di 1,4 milioni di euro e un tempo utile contrattuale di un anno. Mentre per il secondo lotto, relativo al tratto da via Ca' Tonda fino a Boara, per una lunghezza di circa 2.200 metri, la consegna alla ditta esecutrice è prevista nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale, al via interventi nelle ciclabili: sul piatto 1,5 milioni
FerraraToday è in caricamento