rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Sicurezza

Sicurezza sul lavoro, prefetto e presidente della Provincia: "Fondamentale la costituzione di un tavolo permanente"

Istituzioni locali e parti sociali si sono confrontate su un argomento di drammatica attualità

Unire e ottimizzare gli sforzi per elevare le condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro, contenendo il rischio di infortuni con la messa a punto di strategie condivise nel contesto di una sinergica e più efficace collaborazione tra le istituzioni. Principi alla base dell'appuntamento, fra Amministrazioni ed Enti a vario titolo interessati, che ha avuto luogo venerdì 1 febbraio nella sala consiliare della Provincia. Un incontro che è stato co-presieduto dal prefetto Massimo Marchesiello e dal presidente della Provincia Gianni Michele Padovani. 

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Un'occasione per riunire attorno a un unico tavolo i componenti degli analoghi organismi di analisi e monitoraggio del fenomeno che fanno capo alla Prefettura, come l'Osservatorio provinciale sulla sicurezza e legalità, e alla Provincia, cioè il Tavolo provinciale per la salute, la sicurezza e la legalità nei luoghi di lavoro, articolazione locale del Patto per il lavoro e il clima della Regione Emilia-Romagna. Realtà che fino a ora hanno condiviso separatamente strategie di intervento sul tema della sicurezza sul lavoro, nell'ambito delle rispettive mission istituzionali.

L'obiettivo dei Tavoli riuniti sotto un unico coordinamento interistituzionale è quello di realizzare ogni sforzo utile per ridurre drasticamente infortuni, incidenti sul lavoro e malattie professionali, assicurando livelli più elevati di salute e sicurezza a tutti i lavoratori, a partire dai più deboli e con un'attenzione particolare ai settori più delicati. Una finalità perseguita attraverso la promozione della cultura della prevenzione, specialmente tra i più giovani, la condivisione di buone prassi e l'individuazione di progetti, anche formativi, che colgano fabbisogni specifici del territorio.

Prefetto e presidente della Provincia hanno sottolineato come "la costituzione di un tavolo permanente sulla sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro è fondamentale per mettere in campo tutte le azioni necessarie a contrastare la terribile piaga degli infortuni professionali. Siamo convinti che solo con il coinvolgimento di tutti gli attori interessati potremo raggiungere risultati concreti, agendo sui controlli, sul rispetto delle norme e anche sulla formazione, sia ai lavoratori e sia nelle scuole, per educare i 'lavoratori di domani' ai corretti comportamenti sul luogo di lavoro. L'obiettivo è quello di fare rete sul territorio potenziando l'attività di analisi e di controllo in particolare nei settori più colpiti come edilizia, agricoltura, logistica e facchinaggio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sul lavoro, prefetto e presidente della Provincia: "Fondamentale la costituzione di un tavolo permanente"

FerraraToday è in caricamento