rotate-mobile
Servizi

Servizi demografici, posizionati due totem negli Urp delle frazioni

L'installazione è funzionale a una modalità più svelta per ottenere i certificati anagrafici

Al via nuovi servizi comunali a Pontelagoscuro e a Gaibanella. Anche negli Urp decentrati delle frazioni, i cittadini potranno stampare certificati anagrafici in autonomia, senza dover effettuare code, dover prendere appuntamento, o essere costretti a recarsi in città. 

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Sono infatti stati installati due nuovi smart-totem, collegati all'Albo nazionale della popolazione residente alla Delegazione Nord di piazza Buozzi 14 a Pontelagoscuro, e alla Delegazione Sud di via Sansoni 20 a Gaibanella. L'azione rientra nella pianificazione comunale, operata in sinergia fra l'assessorato ai Servizi demografici e Stato civile e l'assessorato alle Frazioni, indirizzata a implementare i servizi della Pubblica amministrazione nel forese. 

"L'impegno - hanno affermato il vicesindaco Nicola Lodi, delegato alle Frazioni, e l'assessora comunale ai Servizi demografici e Stato civile Cristina Coletti - è caratterizzato da una ferma volontà di ridurre le distanze fra il centro cittadino e le periferie, portando i servizi del Comune di Ferrara anche sul territorio. Negli ultimi anni, con l'Ufficio mobile e la valorizzazione delle Delegazioni, abbiamo portato l'Amministrazione comunale a casa dei cittadini che risiedono fuori dalle mura. Con i due smart totem di Pontelagoscuro e Gaibanella si ampliano le opportunità per i residenti di queste due località e per quelli delle frazioni limitrofe. Questo significa, potenzialmente, che migliaia di ferraresi non dovranno più effettuare lunghi spostamenti per ricevere un certificato anagrafico. Un vantaggio soprattutto per gli anziani o per coloro che hanno difficoltà a muoversi dal proprio centro abitato". 

I totem, dall'interfaccia molto semplice, sono utilizzabili per richiedere in tempo reale, per sé o per un componente del proprio nucleo familiare, certificati di nascita, di stato civile, di residenza, di cittadinanza, di stato di famiglia, di matrimonio, di convivenza, di stato libero, di residenza Anagrafe degli italiani residenti all'estero. Per accedere al servizio bisogna essere muniti di carta di identità elettronica e, in caso di particolari necessità, l'utenza sarà comunque seguita dal personale dell'ufficio. I totem sono infatti fruibili negli stessi orari di apertura della Delegazione. I dispositivi collocati nelle frazioni si aggiungono a quelli già attivi, in città, allo Sca di via Fausto Beretta 1, all'Urp di piazza del Municipio 23 e allo Sportello sociale unico integrato di corso Giovecca 203. E' in fase di studio il posizionamento di 2 totem anche nelle Delegazioni di via Putinati 165, e di via Ladino 24 a Porotto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi demografici, posizionati due totem negli Urp delle frazioni

FerraraToday è in caricamento