rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Amministrazione

Verso le elezioni, ok alle domande di 97 scrutatori: "Il totale è di oltre 6mila"

In occasione del voto di giugno serviranno 656 figure da distribuire in 168 seggi

Ultima riunione di aggiornamento dell'albo degli scrutatori per la Commissione elettorale del Comune di Ferrara, che si è riunita presso la Sala Arazzi di palazzo municipale. L'organismo, presieduto dall'assessore comunale a Servizi Demografici, Cristina Coletti, ha provveduto ad aggiornare le liste elettorali e l'albo degli scrutatori accogliendo le 97 domande di inserimento nella lista, presentate dai cittadini prima del 30 novembre. 

Con questo atto, ora le persone iscritte all'elenco da cui si attinge per nominare gli scrutatori sono più di 6mila. "Con la convocazione della commissione - spiega l'assessore Cristina Coletti - abbiamo espletato un passaggio che ci proietta verso le consultazioni elettorali previste per il prossimo giugno. Gli scrutatori appartenenti alla lista che verranno nominati per supervisionare le operazioni di voto sono 656, di cui 16 destinati ai seggi speciali”.

Il prossimo passo si compirà il 15 aprile. A partire da quella data, per coloro che sono iscritti all'albo, si aprirà la finestra per presentare le manifestazioni di disponibilità che andranno a comporre la rosa dei papabili scrutatori. Da quella data, il modulo sarà scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Ferrara. La Commissione elettorale si riunirà poi tra il 25esimo e il 20esimo giorno antecedente la votazione, per concludere tutti gli adempimenti amministrativi ed approvare l'elenco finale degli scrutatori. Sul territorio comunale di Ferrara i seggi sono 160. A questi si aggiungono 8 seggi speciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso le elezioni, ok alle domande di 97 scrutatori: "Il totale è di oltre 6mila"

FerraraToday è in caricamento