rotate-mobile
Istruzione / Centro Storico / Via Gaetano Previati

Scuola Alda Costa, restaurate le porte con il contributo del Rotary Club

Il progetto è legato alle iniziative per la ricorrenza dei 90 anni dell'istituto scolastico

Il restauro dei portoni esterni della scuola Alda Costa rappresenta una delle iniziative legate alla ricorrenza dei novant'anni dell'istituto scolastico. L'intervento è stato possibile in virtù della collaborazione che la Dirigenza scolastica ha instaurato con il Rotary Club Ferrara e dell'attenzione posta dall'assessorato comunale alla Pubblica istruzione. L'assessora Dorota Kusiak ha infatti rivolto "un ringraziamento al Rotary nella figura della sua presidente Adele Del Bello e di chi l'ha preceduta, a tutti i soci e sostenitori che hanno contribuito concretamente al progetto e alla scuola che ha promosso e realizzato l'intervento con il coinvolgimento dei bambini. Si tratta di un'opera di restauro importante che, non solo restituisce bellezza alla scuola, ma trasmette ai bambini l'importanza storica del patrimonio cittadino, dimostrando il ruolo attivo della scuola nella promozione della cittadinanza attiva e nella valorizzazione del nostro tessuto sociale e culturale".

Durante lo svolgimento dei lavori, gli alunni della Scuola primaria Alda Costa, guidati dagli insegnanti, hanno svolto un percorso didattico di osservazione, ricerca e documentazione. Ciascuna classe ha realizzato degli elaborati in formato digitale, che verranno pubblicati nella sezione del sito web dell'Istituto Alda Costa Ferrara, dedicata al novantesimo anno della Scuola Alda Costa di Ferrara e nei siti web istituzionali del Comune e del Rotary Club di Ferrara.

Questa e altre azioni, come il recente intervento di pulizia e cura dell'aiuola esterna, sono occasioni per la scuola di riflettere con gli studenti e le famiglie, anche attraverso la documentazione dei processi, sull'importanza di progettare con la città e per la città azioni di cittadinanza attiva e di valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale. I lavori di restauro dei cinque portoni esterni, pulizia e restauro delle porte in legno e parti in rame, della Scuola primaria Alda Costa, sono stati comunicati alle famiglie e alla cittadinanza durante l'evento inaugurale del progetto, lo scorso 2 ottobre, conclusosi nel mese di novembre per opera della Ditta Bocchimpani e della restauratrice Paola Zambello.

Le iniziative messe in atto in occasione del novantesimo anno si pongono in continuità con i percorsi che l'Istituto Alda Costa ha promosso e portato avanti in continua collaborazione con le istituzioni e con le famiglie. A partire dall'anno scolastico 2022-23, l'avvio del progetto dedicato al novantesimo anno, ha consentito la possibilità d'intervenire per la riqualificazione delle porte esterne e dell'atrio della scuola. Il gruppo di lavoro è composto dall'Istituto Alda Costa Ferrara, con la dirigente scolastica Antonietta Allegretta e la docente Paola Chiorboli, coordinatrice del progetto, dalla presidente del Consiglio di Istituto Alda Costa e dalla presidente del Comitato genitori Stefania Beccati, dal Rotary Club Ferrara, con il Past President Antonio Frigatti e l'attuale presidente Adele Del Bello, con il coordinamento dell'assessora Kusiak. L'intervento di riqualificazione ha riguardato le cinque porte esterne e l'atrio della scuola.

Adele Del Bello, presidente del Rotary Club Ferrara, ha sottolineato che "insieme al Past President Antonio Frigatti, abbiamo sostenuto con convinzione questo magnifico lavoro di riqualificazione, a conferma dell'impegno del Rotary Club Ferrara verso progetti di valorizzazione del patrimonio culturale della nostra città". Antonietta Allegretta, dirigente scolastica dell'Istituto Alda Costa di Ferrara, Paola Chiorboli, coordinatrice del progetto, e Stefania Beccati hanno espresso la loro "piena soddisfazione per il processo partecipato volto alla valorizzazione della scuola, dimostrando che la scuola può essere il luogo in cui progettare e lanciare importanti azioni di cittadinanza attiva coinvolgendo il mondo associativo e relazionandosi in modo proficuo e propositivo con il Comune di Ferrara".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Alda Costa, restaurate le porte con il contributo del Rotary Club

FerraraToday è in caricamento