rotate-mobile
Politica

Dalla sanità pubblica alla lotta alle disuguaglianze, il Coordinamento Ferrara per Elly Schlein prepara i prossimi appuntamenti

Casa e politiche abitative, transizione energetica e ruolo della conoscenza e dell'innovazione, fra i temi richiamati

Il Coordinamento Ferrara per Elly Schlein ha commentato le giornate della Festa dell'Unità, recentemente trascorse, con un cenno agli argomenti dei prossimi incontri. "Mesi impegnativi - ha sottolineato una nota - che auspichiamo in linea col nuovo corso della Segreteria Schlein, a partire dai prossimi appuntamenti congressuali, che affronteremo con lo stesso spirito costruttivo e la stessa richiesta di rinnovamento nei temi, nei metodi, nelle persone chiamate ad interpretarli". Il Coordinamento ferrarese ha sottolineato che "il successo della festa democratica 'Ferrara: il futuro lo costruiamo insieme', culminata con la partecipazione della segretaria nazionale Elly Schlein, ha portato migliaia di cittadine e cittadini, accolti da decine di volontarie e volontari, a riempire la piazza di Pontelagoscuro per 10 giorni di iniziative tematiche, dibattiti e incontri, vincendo la scommessa con cui la segretaria ha lanciato l'iniziativa dell'estate militante".

La nota ha richiamato le parole della segretaria del Pd, "quando nella giornata di chiusura della Festa nazionale, descrivendo 'il nostro tempo', ha fatto riferimento 'a una grande comunità di persone che sono unite da qualcosa di più profondo che il solo interesse reciproco. Questa è stata l'ambizione del Partito Democratico fin dalla sua nascita: non solo unire storie e culture diverse ma anche immaginare un progetto nuovo, un orizzonte ideale e culturale, e forme e modalità di partecipazione e di ascolto del popolo democratico. Un partito che spalanca porte e finestre a chi vuole dire la propria e ha voglia di impegnarsi. In cui non ci si ritrova solo per misurare i rapporti di forza, ma proprio per essere comunità e laboratorio di idee'. Questo richiamo a ritrovarsi su nuove basi di accoglienza e rispetto reciproci è la formula che ha permesso a così tante persone di tornare alla nostra festa, col reale desiderio non solo di ascoltare ma di offrire il proprio contributo. Da questo incontro tra il dentro e il fuori è nato un patrimonio di idee, cresciuto anche grazie all'apporto delle altre forze di centro sinistra, che auspichiamo possa costituire la base di un programma comune".  

Il Coordinamento Ferrara per Elly Schlein ha dunque posto l'accento su "un patrimonio di idee che ha come cardine la lotta alle diseguaglianze, cresciute negli ultimi anni, e che hanno penalizzato ulteriormente le persone più fragili, anche a Ferrara, declinata attraverso una serie di proposte come lo sviluppo di Ferrara per combattere il declino economico, demografico, sociale e culturale cui città e frazioni sembrano destinate, il tema della casa e delle politiche abitative, il tema della transizione energetica, il ruolo trainante dell'Università per rendere Ferrara città della conoscenza e dell'innovazione, il ruolo fondamentale della sanità pubblica, su cui si giocherà una battaglia politica vitale, la protezione e valorizzazione di Ferrara come città patrimonio dell'Unesco e di tutta la comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla sanità pubblica alla lotta alle disuguaglianze, il Coordinamento Ferrara per Elly Schlein prepara i prossimi appuntamenti

FerraraToday è in caricamento