rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Salute

Svolta nella sanificazione di trasporti, scuole e ospedali: un sistema 'green' di Unife abbatte i virus di oltre l'80%

I risultati del lavoro sono stati enunciati da Elisabetta Caselli, ricercatrice e docente di Microbiologia Unife, a Milano

Si chiama Pchs (ovvero Probiotic cleaning hygien system) ed è il sistema microbiotico al centro della ricerca svolta da Unife che ha dimostrato l’80% di efficacia in più nell’abbattimento di agenti patogeni rispetto ai disinfettanti chimici (cloro, etanolo, sali dell’ammonio quaternario).

Tradotto: è pronto un salto in avanti importante per la sanificazione e la messa in sicurezza dei trasporti pubblici. Ma non solo. Perché questo sistema potrebbe essere utilizzato anche in altre tipologie di ambienti, come le scuole e gli ospedali. A presentare i risultati di tale studio è stata Elisabetta Caselli, ricercatrice e docente di Microbiologia dell'Ateneo estense, venerdì a Palazzo Giureconsulti di Milano

In parole povere, il Pchs si pone come una valida alternativa 'green' alla disinfezione chimica, che è caratterizzata da un alto impatto ambientale e azione temporanea, mostrando un dimezzamento delle infezioni ospedaliere e un calo di oltre il 99% delle antibiotico-resistenze rispetto all’utilizzo dei detergenti chimici.

“I nostri studi – ha specificato Caselli – sono stati effettuati sui treni della metropolitana di Milano, in quanto i trasporti di massa si sono dimostrati un veicolo importante per la trasmissione delle infezioni. I risultati hanno mostrato un abbattimento stabile dei patogeni, incluso il Covid. Questo di fatto,  previene i fenomeni di ricontaminazione e aumenta la sicurezza di tutti gli ambienti a elevata densità di occupazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta nella sanificazione di trasporti, scuole e ospedali: un sistema 'green' di Unife abbatte i virus di oltre l'80%

FerraraToday è in caricamento