rotate-mobile
Polizia

Rissa nell'appartamento, poi la fuga: fermati in auto con la droga e un taser

La polizia ha trovato anche un coltello: il diverbio sarebbe nato per futili motivi

Una rissa, poi la fuga in automobile. Ma la polizia è riuscita a fermare il mezzo ed è scattata la denuncia. I fatti si riferiscono a sabato 24, quando in una frazione vicina al centro, due cittadini stranieri – dopo una lite in un appartamento – sono saliti a bordo di una vettura e sono scappati. Sulle loro tracce si sono messi gli agenti, che sono riusciti a bloccare la macchina.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

I due occupanti hanno confermato che poco prima erano rimasti coinvolti con altri stranieri in un acceso diverbio, scaturito per futili motivi. I poliziotti, così, hanno voluto approfondire la verifica ed hanno perquisito il conducente e alla stessa auto: all’interno, sono stati trovati e sequestrati un coltello, della droga di tipo hashish e un taser.

Poi l’accertamento si è ampliato anche all’abitazione del fatto, dove è stata trovata una bomboletta di spray al peperoncino (non utilizzata). Per questi motivi, il soggetto e due degli occupanti della casa sono stati denunciati per il reato di rissa aggravata. Al conducente, inoltre, è stato notificato il provvedimento amministrativo del ritiro della patente, a seguito del rinvenimento della sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa nell'appartamento, poi la fuga: fermati in auto con la droga e un taser

FerraraToday è in caricamento