rotate-mobile
Violenza / Centro Storico / Via Ragno

Rissa tra giovani in pieno centro, ragazza colpita alla testa finisce in ospedale

Alla base forse motivi di gelosia: sul posto è giunta la polizia, ferito anche un agente

Rissa in pieno centro. E’ quanto accaduto la sera di martedì 21, in via Ragno. A intervenire è stata la polizia che, poi, ha ricostruito la vicenda. Gli stessi agenti, giunti sul posto, hanno effettivamente trovato un giovane, in evidente stato di ebbrezza, che stava urlando.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Secondo quanto appurato, lo stesso ragazzo, poco prima, aveva avuto un diverbio con un altro individuo per motivi di gelosia. Il giovane ha riferito che la sua ragazza, anch’essa ubriaca, aveva avvicinato un coetaneo e questo aveva fatto scattare in lui la rabbia: quindi, lo stesso soggetto aveva colpito alla testa la propria fidanzata, facendola cadere a terra.

Di contro, la stessa giovane (minorenne) si è poi scagliata contro gli agenti, arrivando a graffiarne uno al collo: solamente dopo alcuni minuti è stata calmata e presa in cura dal personale medico. In seguito, è stata anche trasportata all’ospedale (insieme ad un’amica) proprio per l’evidente stato di ebbrezza. Per tutto ciò, i protagonisti della zuffa saranno multati: la ragazzina sarà anche segnalata alla Procura per resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra giovani in pieno centro, ragazza colpita alla testa finisce in ospedale

FerraraToday è in caricamento