Venerdì, 12 Luglio 2024
Carabinieri / Portomaggiore

Rissa in strada, uomo colpito da un calcio in faccia: nei guai 4 minori

I carabinieri hanno ricostruito la vicenda. I giovani, dopo il fatto, erano scappati

Una rissa in pieno centro, tra un gruppo di minorenni e un signore. E’ finita con quattro denunce una vicenda che risale al 15 ottobre scorso. Intorno alle 22, in una via di Portomaggiore si è acceso un violento diverbio tra alcuni ragazzi e un uomo di 49 anni.

Avvertiti di quanto stava accadendo, i carabinieri si sono recati sul posto: lì hanno trovato il signore steso a terra, ferito e in stato confusionale. Subito il 49enne è stato medicato dai sanitari del 118 e trasportato all’ospedale di Cona, dove ha ricevuto una prognosi di venti giorni. I militari, quindi, hanno avviato le indagini del caso.

Dagli accertamenti si è potuto comprendere come l’uomo avesse avuto una discussione con i giovani per futili motivi: uno di questi ultimi, quindi, lo ha poi colpito con un calcio in faccia, tramortendolo. Gli amici, vista la scena, invece che aiutare il ferito, si sono dati alla fuga. I carabinieri, così, hanno denunciato i minori (tutti tra i 15 e i 16 anni) per omissione di soccorso: l’autore del calcio ha ricevuto la denuncia per lesioni personali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in strada, uomo colpito da un calcio in faccia: nei guai 4 minori
FerraraToday è in caricamento