rotate-mobile
Unife / Via Bologna-Foro Boario / Via Giuseppe Saragat, 1

Unife, inaugurata la nuova sala sismica: "Più sicurezza per il territorio"

La struttura si dedica anche al monitoraggio del serbatoio geotermico di Casaglia

Taglio del nastro per la nuova sala sismica. Giovedì 30, al Polo scientifico tecnologico Unife di via Saragat, si è infatti tenuta l’inaugurazione di un'infrastruttura all'avanguardia dedicata al monitoraggio del serbatoio geotermico di Casaglia e alla gestione dei rischi sismici nel territorio. L’Ateneo ha la responsabilità di verificare le attività di coltivazione del sito sperimentale, in conformità con gli indirizzi e le linee guida ministeriali. Per poter rispondere ai requisiti, la sala è stata equipaggiata di rinnovate tecnologie hardware e software di ultima generazione.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Le stazioni

Ad oggi sono già state realizzate 7 nuove stazioni ed altre 3 sono in fase di completamento, posizionate strategicamente per migliorare la capacità di rilevare e monitorare la sismicità indotta. Ogni nuova stazione è dotata di un sismometro posizionato in pozzo a 150 metri di profondità e di un accelerometro in superficie. Tutti gli strumenti sono caratterizzati da sensori di ultima generazione a tre componenti, assicurando così la rilevazione di movimenti sismici con una sensibilità e precisione senza precedenti per questa area.

I dati

I dati di tutti i sensori (sismometri, accelerometri, Gps e manometro) confluiscono in tempo reale a server dedicati del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra e, contestualmente, alla sala sismica che è stata dotata di rinnovate tecnologie hardware e software all’avanguardia. Nella nuova sala, i dati vengono dapprima analizzati in automatico e successivamente controllati e verificati da specialisti altamente qualificati.

La rettrice

“Questa inaugurazione – commenta la Rettrice, Laura Ramaciotti - rappresenta un traguardo significativo per Unife, che consolida la sua posizione di eccellenza nel panorama delle scienze della Terra e conferma il proprio costante impegno nel contribuire concretamente alla resilienza e alla sicurezza delle comunità locali, confermando l'importanza della ricerca scientifica e dell'innovazione come pilastri fondamentali per il benessere della società”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unife, inaugurata la nuova sala sismica: "Più sicurezza per il territorio"

FerraraToday è in caricamento