rotate-mobile
Politica

Rincari delle materie prime, Balboni: "Un emendamento darà ossigeno a Ferrara"

L'assessore comunale all'Ambiente ha commentato il testo della legge 145 del 2018

"Grazie a una proposta di Fratelli d'Italia i Comuni Capoluogo vedranno liberati milioni di euro di risorse da investire per migliorare il proprio territorio". Una nota proveniente da Fratelli d'Italia ha commentato le "modifiche al comma 913 dell'articolo 1 della Legge 145 del 30 dicembre 2018: con il nuovo testo le risorse finanziarie derivanti da economie di gestione, oppure quelle residue relative ai finanziamenti assegnati per la realizzazione dei progetti inseriti nel programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie, potranno essere utilizzate, nei limiti del 40% del finanziamento concesso, per la realizzazione di quelle opere risultate più onerose a causa del rincaro delle materie prime".

Alessandro Balboni, assessore comunale all'Ambiente e presidente provinciale di FdI, ha evidenziato che "si tratta di un emendamento fondamentale che darà ossigeno a Ferrara e a tanti altri Comuni italiani. Da amministratore locale ho apprezzato un provvedimento che in un momento difficile per le finanze pubbliche sblocca risorse per completare le opere pubbliche che servono ai cittadini. E' la dimostrazione, ancora una volta, di un Governo vicino ai cittadini e sono felice che Fratelli d'Italia con un emendamento abbia consentito alle amministrazioni comunali italiane di poter investire per completare quelle opere che servono per rendere le nostre città più sicure, più verdi e che rispondano alle esigenze di coloro che ci vivono".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rincari delle materie prime, Balboni: "Un emendamento darà ossigeno a Ferrara"

FerraraToday è in caricamento