rotate-mobile
Carabinieri

Salvarono una donna dal suicidio in mare, riconoscimento per due carabinieri eroi

L'attestato di compiacimento è stato rilasciato dal comandante della Legione Emilia Romagna

Salvarono una turista, ora sono stati premiati. Il riconoscimento per il gesto eroico (compiuto lo scorso 27 luglio a Lido di Spina) è stato consegnato sabato dal comandante Alessandro Di Stefano al brigadiere Dario Battaglia e all’appuntato scelto Marco Delicati, in forze al Nucleo operativo radiomobile di Comacchio. Si tratta, nello specifico, di un attestato di compiacimento, rilasciato dal comandante della Legione ‘Emilia Romagna’, Massimo Zuccher.

La consegna del riconoscimento

La motivazione ufficiale riporta la dicitura: “Addetto ad Aliquota Radiomobile di Nor di Compagnia distaccata, evidenziando spiccata iniziativa e risolutezza, interveniva, unitamente a un commilitone, in occorso di una donna che si era immersa nelle acque del mare manifestando intenti suicidari. La tempestività dell'azione scongiurava gravi conseguenze per la sventurata, contribuendo ad accrescere la stima e la considerazione dell'Arma nella comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvarono una donna dal suicidio in mare, riconoscimento per due carabinieri eroi

FerraraToday è in caricamento