rotate-mobile
Cronaca

"L'amministrazione solleciti Poste Italiane affinché si installi un Postamat nella frazione di Ravalle"

La richiesta in questione arriva da Valerio Aldighieri, attivista civico del centrosinistra

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FerraraToday

"Alla luce della raccolta firme consegnata agli uffici competenti, mi rivolgo all'amministrazione comunale affinché solleciti Poste Italiane a valutare la possibilità di installare un dispositivo Postamat all'ufficio postale nella frazione di Ravalle, o a valutarne la fattibilità in termini di costi e benefici.

Non è accettabile che nel 2022, un ufficio postale che serve fino a quattro frazioni, Casaglia, Ravalle, Porporana e Salvatonica (quest'ultima sotto il Comune di Bondeno), sia privo di un qualsiasi dispositivo automatico, anche in considerazione del fatto che la popolazione è composta in buona parte da categorie fragili e che ne necessitano di servizi efficienti.

Tutto ciò, a maggior ragione se non è presente nemmeno un istituto bancario e recentemente è stata chiusa anche l'agenzia Bper di Pontelagoscuro.
Le frazioni più distanti dalla città, meritano attenzione e servizi adeguati alle necessità dei cittadini".


Valerio Aldighieri, attivista civico di Centrosinistra

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'amministrazione solleciti Poste Italiane affinché si installi un Postamat nella frazione di Ravalle"

FerraraToday è in caricamento