rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Caro bollette

Rete Civica di Ferrara contro i rincari del teleriscaldamento, manifestazione in piazza Municipale

La protesta legata ai costi diventati insostenibili per diverse famiglie è in programma nella giornata di sabato

Una protesta contro i rincari del teleriscaldamento. Sabato 25 marzo alle 10.30, Rete Civica di Ferrara ha organizzato una manifestazione in piazza Municipale. Al centro della contestazione, il servizio di teleriscaldamento erogato da Hera Spa, i cui costi sono diventati insostenibili per diverse famiglie. "Le tariffe di Hera - scrivono gli organizzatori - risultano infatti a tutt'oggi superiori al prezzo del gas metano, che ormai è sceso ai valori del 2021. In particolare è inaccettabile che il prezzo della geotermia e del calore prodotto dal termovalorizzatore, due fonti energetiche che derivano quasi esclusivamente da risorse locali, abbiano risentito degli effetti indotti dalla crisi internazionale del gas". 

Una situazione che si aggiunge al fatto che "la tariffa fissa sulla componente geotermica - continuano gli organizzatori dell'iniziativa - non sembra aver determinato un risparmio, ma al contrario, ha determinato un aumento dei costi del teleriscaldamento. Ad aggravare tutto questo è l'assoluta mancanza di trasparenza praticata da Hera sulle percentuali di energia, che in base ai consumi determinano i costi delle bollette. La manifestazione di sabato 25 marzo è la prima di una serie di iniziative che la Rete Civica intende portare avanti nei prossimi mesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rete Civica di Ferrara contro i rincari del teleriscaldamento, manifestazione in piazza Municipale

FerraraToday è in caricamento