Cultura / Comacchio

Il museo Remo Brindisi è nell'elenco di 'Case e studi di personaggi illustri'

Il riconoscimento arriva dalla Regione, che finanzia anche altre due realtà: i dettagli

La Regione Emilia-Romagna continua a investire nel patrimonio culturale, riconoscendo luoghi di grande valore storico e artistico. Tra questi, la Casa Museo Remo Brindisi del Lido di Spina è stata inclusa nell’elenco regionale delle ‘Case e studi delle persone illustri’.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Un riconoscimento che valorizza ulteriormente il territorio, la sua storia e i suoi artisti. La Casa è stata, infatti, selezionata anche per ricevere un finanziamento di 5.600 euro, che supporterà la nuova edizione della guida dedicata alla sua originale architettura e collezione.

Inoltre, Ferrara celebra un importante traguardo con il progetto ‘Vivere il Centro Studi Bassaniani a Ferrara e in rete’, che ha conquistato il primo posto nella graduatoria regionale. Il progetto riceverà infatti un contributo di 14mila euro per promuovere iniziative culturali e turistiche.

Questo finanziamento fa parte di un investimento complessivo di oltre 260mila euro, destinato a 30 progetti di promozione culturale su tutto il territorio regionale. Tra questi, vi è anche il progetto dell’associazione culturale Carlo Tassi, che mira a valorizzare la casa dell’artista e l’archivio storico conservato al suo interno, situata sulla Via Virgiliana di Bondeno con 11.200 euro.

"Nel quadro dei finanziamenti regionali, progetti come questi giocano un ruolo fondamentale - ha commentato la consigliera regionale Pd, Marcella Zappaterra -. Questi contributi valorizzano il nostro patrimonio culturale e storico, stimolano l'economia locale attraverso il turismo culturale, migliorano l'accessibilità e la fruizione dei nostri tesori artistici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il museo Remo Brindisi è nell'elenco di 'Case e studi di personaggi illustri'
FerraraToday è in caricamento