rotate-mobile
Sociale

Lions, Farmacie e Comune uniti per aiutare chi ha bisogno: raccolte 1.300 paia di occhiali usati

Dopo aver riempito gli scatoloni, il materiale è stato pulito e riparato prima di essere donato

Circa 1.300 paia destinate alle persone più svantaggiate. È il dato complessivo dell'iniziativa di raccolta di occhiali usati che si è sviluppata a partire da giugno 2021 - su impulso dei Lions Club Ferrara Estense, Ferrara Host, Santa Maria Maddalena Alto Polesine, Ferrara Ducale e Ferrara Diamanti, in collaborazione con Afm Farmacie Comunali, e con il patrocinio del Comune di Ferrara - per aiutare in modo concreto le persone in condizioni socio-economiche gravose, al punto da non potersi permettere l'acquisto di uno strumento ottico.

Dopo essere state raccolte, montature e lenti sono state ripulite, riparate e classificate a seconda della gradazione. Beneficiari della donazione - la cui distribuzione avverrà tramite il programma Lions di raccolta e riciclaggio di occhiali da vista - sono enti, istituzioni, strutture, associazioni, famiglie bisognose sul territorio italiano e nei paesi in via di sviluppo.

“Siamo di fronte ad un'iniziativa di altissimo valore - ha sottolineato l’assessore alle Politiche sociali, Cristina Coletti - nata da un'organizzazione, quella dei Lions, che si è sempre caratterizzata per la forte sensibilità con cui si dedica alle tematiche sociali. Questa attenzione ha da subito colto il riscontro positivo dell'Amministrazione comunale, soprattutto in virtù della forte partnership che si è instaurata con Afm, altra attenta realtà con cui sono attive varie progettualità a sostegno delle persone che si trovano in condizioni di necessità particolari e specifiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lions, Farmacie e Comune uniti per aiutare chi ha bisogno: raccolte 1.300 paia di occhiali usati

FerraraToday è in caricamento