rotate-mobile
Polizia locale

Polizia locale, via allo storico 'quarto turno': prima notte di controlli

Gli agenti, su base volontaria, hanno operato nei punti nevralgici della città

Il ‘quarto turno’ della polizia locale è ufficialmente iniziato. Per la prima volta, infatti, nella notte tra venerdì e sabato (dall’1 alle 7), tre pattuglie formate da sei agenti sono uscite per supervisionare il territorio. L’obiettivo è prevenire le cosiddette ‘stragi del sabato sera’, che coinvolgono soprattutto i giovani. Con appostamenti in strade ben precise della città e delle frazioni, i controlli sono mirati a contrastare comportamenti pericolosi come la guida in stato di ebbrezza, l’alterazione da stupefacenti e l’elevata velocità. 

Presente, per la prima notte, anche il vicesindaco – con delega alla Sicurezza – Nicola Lodi: “Ho voluto esserci anche io, per mostrare l’attenzione e l’impegno che abbiamo dedicato dal 2019 per la sicurezza. I controlli hanno riguardato il Gad, Pontelagoscuro, via Arianuova e via Bologna. Vie di passaggio e zone in cui ci sono locali notturni frequentati dai giovani. Sono orgoglioso degli agenti che, in maniera assolutamente volontaria, si sono messi a disposizione per svolgere il ‘quarto turno’”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia locale, via allo storico 'quarto turno': prima notte di controlli

FerraraToday è in caricamento