rotate-mobile
L'incontro / Centro Storico / Corso Ercole I d'Este

Intesa tra Prefettura e Associazione Nazionale Carabinieri: "Valorizziamo i volontari"

Firmato un protocollo ufficiale. Perez: "I nostri associati hanno esperienza e competenze"

Stretta di mano. Il prefetto di Ferrara, Massimo Marchesiello, e il presidente dell'Associazione nazionale Carabinieri (sezione di Ferrara), Carmelo Perez, hanno sottoscritto stamane un protocollo d'intesa per la collaborazione tra la stessa Prefettura e, appunto, l'associazione.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

L'accordo prevede la prestazione volontaria di attività di supporto agli uffici di corso Ercole I d’Este da parte degli associati e si inserisce nel quadro delle iniziative promosse dall’ufficio del governo per rafforzare la collaborazione con le associazioni di volontariato per migliorare la qualità dei servizi offerti ai cittadini. I volontari che hanno dato la loro immediata disponibilità sono gli ex marescialli dell’Arma, Antonio Palmisano e Vincenzo Fuci, e Marco Ardondi.

“Questo accordo - ha sottolineato Marchesiello - mira a rafforzare la collaborazione tra le istituzioni e a valorizzare l’esperienza e la professionalità dei volontari dell’associazione. Con la loro conoscenza e competenza, contribuiranno a supportare le attività dell’ufficio territoriale del governo, garantendo un servizio di qualità alla cittadinanza”.

"Siamo lieti di poter mettere a disposizione della Prefettura le competenze e l'esperienza dei nostri associati - ha affermato Perez -. La collaborazione con la Prefettura è motivo di orgoglio e rappresenta un impegno importante per l'Associazione, che si traduce in un concreto servizio alla comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intesa tra Prefettura e Associazione Nazionale Carabinieri: "Valorizziamo i volontari"

FerraraToday è in caricamento