rotate-mobile
Servizi

Arriva il grande caldo, torna operativo il progetto ‘Uffa che afa’: le info

L’iniziativa, come ogni anno, è pensata per aiutare specialmente gli anziani in difficoltà

È operativo fino al 15 settembre il progetto ‘Uffa che afa’, servizio gratuito promosso dall'assessorato alle Politiche sociali del Comune di Ferrara. La misura è coincidente con il periodo in cui si verifica un disagio diffuso causato dal caldo, patito specialmente dalle categorie fragili e dagli anziani.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Gli anziani e le persone in difficoltà a causa di ondate di calore possono chiamare, per informazioni e consigli o per ricevere assistenza e pronto intervento di tipo sociale, il numero verde gratuito 800.072110, attivo da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 17 e il sabato dalle 8.30 alle 13 (per le problematiche sanitarie il numero da chiamare resta il 118). 

In caso di necessità rimane a disposizione anche lo Sportello sociale unico integrato del Comune di Ferrara, primo punto di accesso per i bisogni complessi manifestati dalla cittadinanza. Situato all'interno della Cittadella San Rocco di corso Giovecca, in prossimità degli uffici dell'assessorato alle Politiche sociali, per entrare in contatto con il Ssui si può telefonare ai numeri 349.3142452 e 342.8951860; oppure mandare un'email all'indirizzo sportellosocialeui@comune.fe.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il grande caldo, torna operativo il progetto ‘Uffa che afa’: le info

FerraraToday è in caricamento