rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Ambiente

Infrastrutture verdi per migliorare il clima, dalla Regione oltre 2 milioni di euro

Finanziati due distinti progetti, uno nel capoluogo e uno sul territorio: tutti i dettagli

Nuove aree verdi attrezzate, o miglioramento e rafforzamento ecologico di quelle già esistenti. Interventi di forestazione urbana, di desigillazione del suolo e creazione di pavimentazioni drenanti. E poi giardini della pioggia. Il tutto con l’obiettivo di rafforzare la presenza della natura nelle aree urbane, proteggendo e preservando la biodiversità con un modello di pianificazione e progettazione più attento al cambiamento climatico, ricorrendo al verde anche per rimuovere sostanze inquinanti.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Sono solo alcuni dei 17 progetti finanziati dalla Regione con oltre 21 milioni di euro di risorse europee (Programma Fesr 2021-2027) con il Bando per la progettazione e realizzazione di infrastrutture verdi e blu in aree urbane e periurbane. Due di questi fanno parte del territorio ferrarese e, più precisamente, si trovano nella città capoluogo e ad Argenta.

Ferrara

Si intitola ‘Central Bosc'. Il grande orizzonte verde a est di Ferrara’. Di fatto, si tratta di una nuova area verde attrezzata nel quadrante est della città che congiunge il parco lineare delle mura storiche all’Area di Riequilibrio Ecologico Schiaccianoci. Prevede la realizzazione di ciclopedonali accessibili e semipermeabili, aree dedicate alla fruizione dolce e allo svago, alla forestazione e salvaguardia della fauna autoctona, giardini della pioggia e un nuovo stagno. Il contributo è di 1.037.794 euro.

Argenta

Il progetto Giardino Primaro, nel paleoalveo del Po, trasforma un’area nodale di transito veicolare della città di Argenta in un giardino ibrido, ricucendo relazioni tra il tessuto urbano e il sistema di acque dolci di questo territorio (Area Mab Unesco e Patrimonio Unesco). L’area d’intervento comprende il giardino storico tra via Gramsci e via Matteotti, le aree libere dell’Istituto comprensivo Bassani e un tratto della via Matteotti. L’importo è pari a 1.332.525 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrastrutture verdi per migliorare il clima, dalla Regione oltre 2 milioni di euro

FerraraToday è in caricamento