rotate-mobile
La premiazione

'Bellacoopia', il Carducci premiato per un progetto sull'abbigliamento ecologico

La classe 4A del liceo ferrarese ha ricevuto anche il riconoscimento per la miglior gestione social

Una finale spumeggiante ha concluso, martedì 21 maggio alla Tenda di Modena, la 17esima edizione di Bellacoopia, il concorso per le scuole di Modena e Ferrara promosso da Legacoop Estense: 5 classi di 4 istituti superiori delle due città si sono sfidate per aggiudicarsi il Bc Factor, il premio per la miglior rappresentazione scenica.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

A questo si sono aggiunti i tre premi principali di categoria, del valore di 1.000 euro ciascuno: innovazione tecnologica, creatività e cultura digitale, sostenibilità ambientale sono infatti gli ambiti su cui una giuria di esperti ha valutato le start up cooperative progettate in classe, durante un percorso formativo che ha accompagnato tutto l’anno scolastico.

I giovani aspiranti imprenditori cooperativi sono giunti da più parti: Modena con il Fermo Corni, Carpi con il Leonardo da Vinci, Ferrara con il Liceo Carducci. Assente, invece, il Primo Levi di Vignola, a causa delle intense precipitazioni che hanno colpito il territorio nella giornata di ieri.

Il premio creatività e cultura digitale è andato alla 4A del Liceo Carducci di Ferrara, che ha presentato il progetto ‘EcoChic Wear’: una startup che produce linee di abbigliamento invernale utilizzando materiali ecologici, tra cui la canapa biologica e la cera d’api come tessuto impermeabilizzante. Un premio, quello al Carducci, cui si somma la vittoria alla Instagram Challenge, per la migliore gestione social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Bellacoopia', il Carducci premiato per un progetto sull'abbigliamento ecologico

FerraraToday è in caricamento