rotate-mobile
Sociale / Barco-Pontelagoscuro / via Gigi Medini

La socializzazione parte da tavola: riprende il progetto che offre pasti gratuiti

L'iniziativa dell'associazione ‘Intorno a Te' è stata finanziata con 10mila euro dal Comune

Il pranzo come momento di condivisione e opportunità di costruire una rete relazionale stabile, contro la solitudine e a rafforzamento del senso di appartenenza alla comunità. É ripreso nel cuore dei quartieri Barco e Doro, presso i locali di via Gigi Medini, il progetto di accoglienza ‘Il tuo pranzo insieme’, realizzato dall'associazione ‘Intorno a te’ con la Cooperativa Castello.

Per la realizzazione dell'azione l’amministrazione ha destinato un contributo di 10mila euro e l'ha inserita nel Piano di Zona 2023 per la salute e il benessere sociale del Distretto Centro-Nord, di cui Ferrara è capofila.

"Ne ‘Il tuo pranzo insieme’ è evidente - afferma l'assessore alle Politiche sociali, Cristina Coletti - la volontà da parte degli ideatori del progetto di essere di supporto alla cittadinanza. Condividere un momento così importante della giornata può essere di grande aiuto nella riduzione del divario sociale, nel contrasto alla solitudine e alla povertà sociale”.

In questo progetto i partecipanti sono accolti, dal lunedì al venerdì dalle 12 in via Gigi Medini - in ambienti senza barriere e pertanto accessibili a tutti - da due volontari di ‘Intorno a Te'. Il pasto è offerto gratuitamente.

"Siamo una comunità che esprime le fragilità - dice il presidente della Cooperativa Castello, Loredano Ferrari -. Ci aspettiamo una buona partecipazione, in quanto abbiamo individuato diversi potenziali beneficiari all'interno dei quartieri di Barco e Doro. Ogni giorno vorremmo portare a pranzo 8-10 persone, ruotandole. Questo ci consentirà di tenere il progetto più a lungo e offrire maggiori risposte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La socializzazione parte da tavola: riprende il progetto che offre pasti gratuiti

FerraraToday è in caricamento