rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Giornata della donna

Poste, a Ferrara il 65% dei dipendenti è donna. Ed esistono uffici tutti ‘rosa’

La quota femminile è pari a 600 unità, con il 77% che ricopre una posizione di responsabilità

A Ferrara Poste Italiane si conferma azienda al femminile con una presenza di circa 600 dipendenti, di cui il 65% donne. L’Azienda, nella nostra provincia, conta infatti su una rete di 98 uffici postali, 6 centri distribuzione e il 77% di donne in posizioni di responsabilità. Inoltre sono 45 i locali ‘in rosa’, cioè composti esclusivamente da personale femminile.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Uno di questi è quello di via Girolamo Chizzolini, a Massafiscaglia, servito da cinque professioniste: la direttrice Dominique Serafini, la consulente finanziaria Anna Guolo e tre sportelliste. “In questo ufficio fatto di sole donne mi trovo bene – racconta Serafini - c’è collaborazione tra di noi. Il nostro team è composto da diverse età e diversi caratteri ma questo non è un problema anzi è un arricchimento perché da ogni collega prendo spunti e in questo modo c’è sempre qualcosa di nuovo che permette di migliorarmi professionalmente”.

La presenza femminile in provincia di Ferrara ha avuto un ruolo determinante anche nel conseguimento dei risultati legati alla sostenibilità, all’inclusione e alla parità di genere. Poste Italiane ha ottenuto infatti, per il quinto anno consecutivo, il riconoscimento ‘Top Employer’ che seleziona in tutto il mondo le aziende che si distinguono per le migliori politiche di gestione delle risorse umane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste, a Ferrara il 65% dei dipendenti è donna. Ed esistono uffici tutti ‘rosa’

FerraraToday è in caricamento