rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Unife

Pint of Science, la manifestazione di divulgazione scientifica torna a Ferrara

L'appuntamento a carattere internazionale intende portare gratuitamente la scienza nei pub

Da lunedì 13 a mercoledì 15 maggio torna a Ferrra Pint of Science, l'ampio evento di divulgazione scientifica nato per portare gratuitamente la scienza nei pub.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Spazio quest'anno alla nona edizione italiana. Genetica, fotonica, intelligenza artificiale, bio-elettronica, energetica, cosmologia, neuroscienze, sono alcuni dei temi di attualità scientifica che saranno affrontati nel corso della manifestazione, che mantiene alta l'attenzione anche sulla sostenibilità e il clima. Sono 75 i pub coinvolti in 24 città italiane, tra cui Ferrara, con oltre 200 ricercatrici e ricercatori. Anche quest'anno l'Università di Ferrara aderisce all'iniziativa che vede intervenire nella tre giorni ferrarese docenti, ricercatrici e ricercatori dell'ateneo estense e dell'Istituto nazionale di Fisica nucleare e dell'Istituto nazionale di Astrofisica.

A ospitare i talk sono i pub Il Clandestino e Salamanca in piazzetta Carbone, in cui si svolgeranno tutti gli appuntamenti in programma alle 19, e Hangar Birrerie in via Poledrelli 21, che accoglierà le chiacchierate scientifiche delle ore 20. Due le aree tematiche coinvolte nella manifestazione ferrarese: 'Atoms to Galaxies' (chimica, fisica e astronomia) e 'Our Body' (biologia umana).

Si parte il 13 maggio alle 19 con Mattia Bulla, docente di Astrofisica del dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell'Università di Ferrara, che interverrà sul tema 'When stars go bang at night: l'Universo esplosivo e transiente', mentre alle 20 sarà la volta di Francesco Nicoli, professore associato di Microbiologia e Microbiologia clinica all'Università di Ferrara, che intratterrà il pubblico con 'La vita dei vaccini e i vaccini nel corso della vita'. 

Il 14 maggio alle 19, appuntamento con Lorenzo Capriotti, ricercatore del dipartimento di Fisica e Scienze della Terra di Unife, sul tema 'The Beauty Experiment: alla ricerca dell'antimateria perduta', e alle 20 con Silvia Ghirotto, professoressa del dipartimento di Scienze della vita e Biotecnologie dell'ateneo estense che parlerà di 'Cosa ci rende umani? La storia della specie umana raccontata dal nostro Dna'. 

E' anticipato alle 18.30 il talk in programma il 15 maggio ad opera di Barbara Fabbri, ricercatrice del dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell'Università di Ferrara, sul tema 'Ci vuole naso! Sensori olfattivi per la sicurezza, la sostenibilità e la salute'. Segue alle 19.30 Elena Torreggiani, ricercatrice di Biochimica di Unife, che chiuderà la tre giorni parlando di 'Comprendere il cancro per sviluppare nuovi approcci terapeutici'.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pint of Science, la manifestazione di divulgazione scientifica torna a Ferrara

FerraraToday è in caricamento