rotate-mobile
Violenza / Portomaggiore

Picchia una donna in auto, ma lei non sporge querela: intervengono i carabinieri

L'episodio è stato descritto da una testimone: l'uomo è poi stato segnalato

Un altro caso di violenza di genere. L’ultimo episodio risale, infatti, a venerdì, quando alla centrale operativa dei carabinieri di Portomaggiore è arrivata la segnalazione di una ragazza che aveva appena visto un uomo picchiare una donna all’interno di un’auto. Quindi la stessa vettura era ripartita a grande velocità.

Dopo aver raccolto i primi elementi, i militari dell’Arma di Massa Fiscaglia sono riusciti a risalire al proprietario della macchina (in un primo momento irreperibile). Allo stesso modo, sono riusciti anche a identificare la vittima ed a localizzarla. La donna – dopo esser stata curata dai sanitari del 118 – è stata ascoltata dai carabinieri, ma ha rifiutato il trasporto in ospedale.

La stessa, secondo quanto si apprende, non ha ancora formalizzato alcuna querela per i fatti in questione: nonostante ciò, i militari dell’Arma hanno comunque segnalato l’uomo al giudice del tribunale di Ferrara con un’informativa urgente e hanno provveduto a trasferire la stessa vittima della presunta aggressione in una struttura protetta. L'invito dei carabinieri è quello di segnalare e denunciare sempre episodi di violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia una donna in auto, ma lei non sporge querela: intervengono i carabinieri

FerraraToday è in caricamento