rotate-mobile
Scomparsa / Comacchio

Esce in mare la sera e non fa più ritorno: ricerche in corso per un disperso

Uomini e mezzi di terra e di acqua impegnati lungo il litorale: supporto dalle località vicine

Turista scomparso. Sono ore d’ansia quelle che si stanno vivendo lungo la costa comacchiese. Secondo quanto si apprende, al Lido Nazioni un turista sarebbe uscito in mare nella prima serata di venerdì 7, senza più fare ritorno. A lanciare l’allarme è stata la moglie dello stesso uomo, non vedendolo più rincasare. Sul posto sono così giunti i vigili del fuoco e gli operatori della Guardia Costiera che hanno immediatamente iniziato le ricerche (poi sospese per il sopraggiungere dell'oscurità).

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Sabato mattina, nello specifico, si è alzato in volo l’elicottero dei pompieri di Bologna che, al momento, sta scandagliando tutto il litorale, viaggiando a pochi metri dalla costa. Parallelamente, si è messa in moto anche la macchina dei soccorsi di terra e di acqua, con aiuti dai comandi di Ravenna e Forlì (e con l'ausilio dei sommozzatori di Bologna).

L’uomo disperso, secondo quanto raccontato da un testimone, sarebbe un pensionato appassionato di pesca. Sempre secondo quanto si apprende, sarebbe uscito in mare vestito con una muta da sub e tutto l'equipaggiamento per le escursioni in profondità. Il tutto, all'altezza del Bagno Galattico, come detto nella frazione di Lido delle Nazioni.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce in mare la sera e non fa più ritorno: ricerche in corso per un disperso

FerraraToday è in caricamento