rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Amministrazione / Comacchio

Ambiente, la Regione e l'Ente Parco acquisiscono la concessione d'uso di Boscoforte

L'accordo (fino al 2042) contempla il miglioramento degli interventi di tutela: i dettagli

Parco del Delta del Po. La Regione Emilia-Romagna e l’Ente Parco acquisiscono la concessione d’uso (fino al 2042) della penisola di Boscoforte, nel cuore delle Valli di Comacchio. La Regione, inoltre, metterà a disposizione del Parco del Delta del Po 100mila euro all’anno per il mantenimento, la custodia e la valorizzazione di Boscoforte e dell’intero sistema di visita delle Valli meridionali di Comacchio, da Bellocchio a Punta Canaletta.

“Grazie a questo accordo e alle risorse che la Regione metterà a disposizione dell’Ente Parco annualmente – sottolineano gli assessori alla Programmazione territoriale, Parchi e Forestazione, Barbara Lori, e al Bilancio, Paolo Calvano - verranno promossi ulteriori e importanti interventi di conservazione e tutela di un’oasi naturalistica ricca di specie e di biodiversità, che sarà resa ancor più fruibile per i cittadini, sempre nel rispetto delle esigenze di tutela dell’ecosistema e degli habitat”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, la Regione e l'Ente Parco acquisiscono la concessione d'uso di Boscoforte

FerraraToday è in caricamento