rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Ambiente / Centro Storico / Via Borgo dei Leoni

'Paesi d'acqua' al Consorzio di Bonifica, il Delta e la biodiversità spiegati dagli studenti di Unife

La mattinata ha coinvolto 9 ragazzi che hanno divulgato le informazioni circa il paesaggio locale

Le ricerche sui cambiamenti del territorio ferrarese da un punto di vista ambientale, storico e antropologico. Sono stati nove studenti i protagonisti di ‘Paesi d’acqua’ – evento organizzato da Centro ricerche documentazione e studi economico sociali e dal Dipartimento di studi umanistici di Unife, in collaborazione con Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara – che giovedì, a palazzo Naselli Crispi, hanno spiegato al pubblico i mutamenti dell’ambiente, l’impatto della conformazione del Delta sugli insediamenti umani, sulla biodiversità e anche sul ruolo del Consorzio come fattore identitario, di gestione attiva dell’acqua e di crescita.

“Mi fa piacere che i ragazzi, nelle loro ricerche, abbiano colto il ruolo del Consorzio non solo come fattore identitario dal valore storico e culturale ma anche come ente strategico, capace di gestire l’acqua alla luce dei cambiamenti climatici straordinari che stiamo affrontando – ha spiegato il presidente, Stefano Calderoni -. La bonifica è qualcosa di dinamico che deve servire a favorire la crescita economica e sociale. Per me i territori gestiti dalla bonifica sono pieni: di stimoli, conoscenza e potenzialità di sviluppo”.

Anche Giuseppe Scandurra, docente di antropologia urbana dell’Ateneo estense che ha coinvolto gli studenti in questo approfondimento sul legame tra terra, acqua e bonifica, ha commentato la mattinata: “Spero che questo sia l’inizio di un cammino comune all’insegna della ricerca, perché solo così possiamo capire cosa accade intorno a noi e l’impatto che avrà a livello umano e storico. I ragazzi sono messi in gioco e per loro è stata una forma di apprendimento essenziale che credo e spero abbia arricchito e stimolato anche il pubblico presente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Paesi d'acqua' al Consorzio di Bonifica, il Delta e la biodiversità spiegati dagli studenti di Unife

FerraraToday è in caricamento