rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Covid

Covid, nuovo 'open day' a Ferrara e provincia: dove vaccinarsi senza prenotazione

A partire da gennaio verrà poi potenziato il servizio degli ambulatori: tutti i dettagli

Nuovo ‘open day’ per le vaccinazioni anti-Covid. L’iniziativa è in programma mercoledì 20 nella Casa di Comunità di San Rocco. A partire dalle 14 e fino alle 20, i cittadini, senza alcuna prenotazione, potranno presentarsi nell’Area 19 dell’anello dell’ex ospedale cittadino, in un’area adiacente a quella del Centro di assistenza all’urgenza (Cau).

La fascia di popolazione che potrà vaccinarsi (sono in programma 300 vaccinazioni) deve avere un’età superiore ai 12 anni e al momento della presentazione sarà necessario essere muniti della tessera sanitaria. Al momento della presentazione inoltre dovrà essere compilato un modulo e per chi avrà bisogno di assistenza ci sarà il personale pronto a fornire tutte le informazioni utili. 

L’obiettivo di queste giornate richieste dalla Regione Emilia-Romagna che, nei giorni scorsi, ha convocato le Aziende Sanitarie proprio per concordare misure straordinarie per facilitare l’accesso alla vaccinazione, è quello di aumentare i livelli di copertura vaccinale in questo periodo invernale, dove i casi influenza e Covid sono in forte aumento.

Potenziamento ambulatori

Agli ‘open day’ si aggiunge, a partire dall’8 gennaio, il potenziamento degli ambulatori vaccinali che operano mediante prenotazione dalla Unità operativa di Igiene Pubblica e che si trovano a Ferrara e in provincia. A Ferrara, sarà attivo l’ambulatorio di via Bianchi, aperto anche il lunedì e il martedì mattina. A Portomaggiore anche il mercoledì, sia mattina sia pomeriggio.

A Comacchio, sempre dall'8 gennaio, l'ambulatorio vaccinale non sarà più aperto il lunedì bensì il venerdì mattina. Garantita anche una giornata vaccinale a settimana a Cento e a Copparo. In questo caso per accedere alla vaccinazione è necessario prenotare tramite Cup aziendali, Centro servizi di Cona o online tramite il Fascicolo sanitario elettronico.

Destinatari 

La campagna di vaccinazione anti-Covid è disponibile per tutta la popolazione ed è prioritariamente raccomandata alle persone di età pari o superiore a 80 anni, agli ospiti delle strutture per lungodegenti, alle persone con elevata fragilità con particolare riferimento ai soggetti con marcata compromissione del sistema immunitario, agli operatori sanitari e sociosanitari. Il vaccino distribuito è la nuova formulazione del vaccino Pfizer aggiornato per le nuove varianti, destinato, con concentrazioni diverse, sia agli adulti (dai 12 anni in su) sia ai bambini (dai 6 mesi agli 11 anni).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, nuovo 'open day' a Ferrara e provincia: dove vaccinarsi senza prenotazione

FerraraToday è in caricamento