rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Carabinieri

Non si trova ai domiciliari durante un controllo dei carabinieri, trentunenne viene arrestato

Il giudice monocratico del Tribunale di Ferrara ha convalidato la misura restrittiva adottata dai militari

Doveva trovarsi nel proprio domicilio, invece da alcuni controlli effettuati dai carabinieri è emerso che la situazione era diversa. Nella giornata di lunedì, i carabinieri della Sezione operativa della Compagnia di Ferrara, hanno verificato se un cittadino moldavo di 31 anni, residente in città e sottoposto a una misura cautelare, fosse stato autorizzato a lasciare il proprio domicilio.

Una volta accertato che l'uomo era evaso dai domiciliari, i militari dell'Arma lo hanno dichiarato in arresto e accompagnato al Comando provinciale dei carabinieri per le formalità di rito. Su disposizione dell'Autorità giudiziaria, l'uomo arrestato è stato ricondotto nella sua abitazione, in attesa dell'udienza di convalida e del processo con rito direttissimo. 

Martedì mattina, il giudice monocratico del Tribunale di Ferrara ha convalidato la misura restrittiva adottata dai militari e ha condannato l'imputato, a seguito di patteggiamento, alla pena alla pena di otto mesi di reclusione. Quindi, ha ordinato che lo stesso fosse sottoposto nuovamente alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si trova ai domiciliari durante un controllo dei carabinieri, trentunenne viene arrestato

FerraraToday è in caricamento