rotate-mobile
Natale / Mesola

Natale in provincia, dai canti dei bimbi al presepe vivente

I numerosi appuntamenti in programma coinvolgono diverse realtà

Come ogni anno la Pro Loco di Bosco Mesola, in collaborazione con altre associazioni del paese, organizza un fitto programma di appuntamenti per le festività dal nome 'Aspettando il Natale 2023', rivolti a un pubblico di bambini e famiglie. Sarà come sempre protagonista il mercatino di Natale, che si svolgerà domenica 17 dicembre. Un programma che prevede, all'inizio alla giornata, una camminata organizzata dall'Avis di Mesola e Goro con partenza alle 10 e un piccolo buffet di conclusione. 

Nel pomeriggio, dalle ore 15 in piazza Vittorio Veneto, sarà possibile visitare il mercatino di Natale con il presepe vivente organizzato dal Gruppo artistico cultura Bosco, con la collaborazione dell'Oratorio Carlo Acutis, Associazione più felici e il Polo d'infanzia Maria Immacolata. Martedì 19 e mercoledì 20 dicembre, saranno invece protagonisti della giornata i bambini delle scuole materne e primarie di Bosco Mesola, alle prese con i canti per le vie del paese accompagnati dalla motoslitta di Babbo Natale. Ci sarà anche spazio per la consegna dei doni, oltre a una sosta per portare un saluto agli ospiti della Comunità Alloggio Bosco.

Dopo la chiusura per la ristrutturazione e l'efficientamento energetico, grazie ai fondi del Pnrr, il Teatro Comunale 'Il Nuovo' di Bosco Mesola sarà ufficialmente riaperto e inaugurato sabato 23 dicembre alle 11, in presenza delle Autorità che procederanno al taglio del nastro. A seguire, un piccolo buffet per festeggiare l'evento. Nello stesso giorno si svolgerà il concerto gospel alle 21. Un appuntamento con Gospel Academy di Ferrara. Il biglietto costa 8 euro ed è acquistabile alla Cartoleria Edicola di Alessandra Staver a Bosco Mesola.

Le funzioni religiose sono previste nei giorni 24 alle 9.30 e alle 23, 25 alle 9,30, e 26 dicembre alle 9.30. Il giorno di lunedì 1 gennaio, alle 17, sarà possibile festeggiare il benvenuto al nuovo anno al Teatro Comunale 'Il Nuovo', con il concerto gratuito di Capodanno. Le prenotazioni vanno effettuate alla Cartoleria Edicola di Alessandra Staver. Per concludere, è in programma il tradizionale spettacolo della befana dal nome 'La vecia dl'Albaraz', che torna ad allietare le vie del paese con sosta e spettacolo alle 15 al Teatro 'Il Nuovo' per consegnare la calza ai bambini.

Il fitto programma coinvolge il lavoro delle realtà Gruppo artistico culturale Bosco, Gruppo volontari Bosco, Dillo alla Luna 2, Protezione civile Mesola, Avis, Associazione più felici, Oratorio Carlo Acutis, Gruppo mappe e Comunità Bosco, oltre ai volontari, i genitori con i bambini che collaborano per la realizzazione delle attività e le associazioni che parteciperanno al mercatino di Natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale in provincia, dai canti dei bimbi al presepe vivente

FerraraToday è in caricamento