rotate-mobile
Tragedia / Copparo

Rimase ferita in un incidente, bambina muore dopo 7 anni di agonia

Nell'impatto perse la vita sul colpo il nonno e rimasero coinvolte altre 4 persone

Sette anni di lotta, speranza e agonia. Poi la notizia più tragica. Elena Marangon non ce la fatta. La ragazza era rimasta coinvolta sette anni fa in un terribile incidente stradale, avvenuto tra Adria e Corbola, in provincia di Rovigo.

Un impatto violentissimo tra due auto. Elena, che all’epoca aveva 10 anni, era passeggera insieme ad altri due bambini (più o meno coetanei): alla guida il nonno Gino Firenzuola di 72 anni di Cologna, che morì sul colpo. Nell’incidente rimase ferita anche la moglie del conducente (68 anni) e la donna (una 52enne di Berra) al volante dell’altra vettura, una Fiat Punto.

Sul posto intervennero, quindi, i sanitari del 118 (con anche l’elisoccorso), i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale. Ma le condizioni della piccola Elena apparvero subito gravissime: un’operazione, il ricovero in rianimazione, altri interventi e una infinita serie di cure e riabilitazione. Un vero e proprio calvario, terminato martedì con il decesso. Dal 7 settembre 2016, infatti, la bambina non si è mai ripresa e ora lascia i genitori, un fratello e la nonna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimase ferita in un incidente, bambina muore dopo 7 anni di agonia

FerraraToday è in caricamento