rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Sicurezza

Bagni pubblici e 'street tutor' davanti a locali e discoteche: riparte 'Movida sicura'

Dopo le festività tornano in funzione i servizi di sicurezza in varie parti della città

Riaperti al pubblico i servizi igienici per i frequentatori della socialità notturna. I bagni sono messi a disposizione per coprire le ore in cui molti locali chiudono, con accoglienza all'interno dell'ex Teatro Verdi, ingresso da via Camaleonte 8, nelle adiacenze di piazza Verdi.

L'amministrazione, in continuità con quanto già realizzato nelle annualità precedenti, prosegue infatti a realizzare quanto previsto nel protocollo di regolamentazione ‘Movida Sicura’. L'obiettivo è il decoro urbano per una gestione unitaria e coordinata degli spazi pubblici all'interno del perimetro di piazza Verdi con l'obiettivo di contemperare le esigenze di esercenti, fruitori e residenti della zona.

Bagni

Per l'annualità 2024 il servizio è programmato a copertura dei periodi da gennaio a metà giugno e da settembre a metà dicembre, mesi in cui si registra maggiore affluenza. L'apertura è prevista per le serate di mercoledì, venerdì e sabato (ore 22.30-1.30 di notte).

Street tutor

Parallelamente, è ripartita anche l'attività degli 'street tutor'. Le discoteche sono le nuove aree presidiate, che vanno ad aggiungersi alle zone della movida tra piazza Verdi-Carlo Mayr-San Romano e della socialità nell'area della galleria Matteotti.

Il venerdì sera un apposito ‘street tuto’r presidia l'area all'esterno della discoteca College, in via Arianuova, a partire dalla mezzanotte e fino alle 5 del mattino. Obiettivo è tenere sotto controllo schiamazzi notturni, danneggiamenti e possibili elementi di disturbo. Analogo presidio viene assicurato il sabato sera nell'area davanti alla discoteca Sinatra a Corlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagni pubblici e 'street tutor' davanti a locali e discoteche: riparte 'Movida sicura'

FerraraToday è in caricamento