Venerdì, 12 Luglio 2024
Carabinieri

Minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale, arrestato dai carabinieri

La Procura della Repubblica di Rovigo ha richiesto la convalida dell'arresto e il giudizio direttissimo

Ha danneggiato la finestra della casa della moglie, tentando di aggredire i militari dell'Arma intervenuti per proteggerla. Nella tarda serata di giovedì, i carabinieri dell'Aliquota radiomobile della Compagnia di Adria, in provincia di Rovigo, hanno arrestato un uomo di 31 anni di origine marocchina. L'uomo, residente in provincia di Ferrara, è ritenuto responsabile in ipotesi accusatoria di resistenza a pubblico ufficiale e di minaccia aggravata ai danni della moglie non più convivente. I fatti sono avvenuti a Porto Viro.

Nel dettaglio, i militari dell'Arma sono intervenuti nell'abitazione della donna. Nel corso di una lite l'uomo l'aveva minacciata e, dopo essersi allontanato, era tornato sul posto danneggiando una finestra dell'abitazione. Inoltre, con un frammento di vetro, ha cercato di aggredire i due carabinieri intervenuti per garantire la sicurezza della donna. L'uomo, pertanto, è stato bloccato e arrestato. 

Su disposizione della Procura della Repubblica di Rovigo, l'uomo è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando dei carabinieri di Adria. La Procura di Rovigo ha quindi richiesto la convalida dell'arresto e il giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale, arrestato dai carabinieri
FerraraToday è in caricamento