rotate-mobile
Violenza / Comacchio

Maltratta la moglie per anni e le rompe il naso: lei trova la forza di denunciare

I militari dell'Arma hanno fatto partire le indagini, arrivando a ricostruire la vicenda

Frattura il setto nasale alla moglie e, per questo, riceve il divieto di avvicinamento alla donna. E’ quanto successo venerdì 17, quando i carabinieri di Porto Garibaldi hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura (emessa dal Gip del tribunale di Ferrara) del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di un uomo del posto.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Le indagini dell’Arma, coordinate dalla Procura di Ferrara, erano partite dalla denuncia presentata ad aprile dalla stessa donna. Secondo quanto riportato, infatti, la coniuge sarebbe rimasta vittima di maltrattamenti fisici e psicologici sin dalla fine del 2021: solo dopo oltre due anni ha trovato il coraggio di raccontare alle forze dell’ordine. Il tutto è scaturito dall’ennesima lite con il marito, durante la quale la signora ha subito la frattura del naso ed è dovuta ricorrere alle cure mediche.

Gli elementi raccolti dai carabinieri hanno consentito di avanzare la richiesta di misura cautelare – poi accolta dal giudice – grazie alla procedura definita ‘Codice rosso’: lo stesso Gip ha riconosciuto la gravità degli indizi e il pericolo di reiterazione del reato di maltrattamenti in famiglia. L’invito dei militari dell’Arma alle vittime è quello di trovare il coraggio di denunciare le situazioni per interrompere il ciclo di violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltratta la moglie per anni e le rompe il naso: lei trova la forza di denunciare

FerraraToday è in caricamento