rotate-mobile
Politica / Monestirolo-Marrara

Maltempo, Nanni (Pd) chiede interventi per risolvere "le problematiche di allagamento segnalate a Monestirolo"

Il consigliere comunale Dem si è rivolto all'Amministrazione attraverso un'interpellanza

La sicurezza idraulica nella frazione di Monestirolo è al centro di un'interpellanza del consigliere comunale del Partito Democratico Davide Nanni. "In via Montesanto - ha premesso l'esponente Dem - nella frazione comunale di Monestirolo, si verificano frequentemente fenomeni di allagamento che recano danni e disagi ai residenti della zona. L'ultimo episodio di grave entità risale al 17 maggio 2023 quando, in occasione di precipitazioni intense, si sono allagate numerose case e zone cortilive. Tuttavia, gli abitanti di Monestirolo segnalano da tempo che problematiche analoghe si verificano pure nella piazza del paese, anche in presenza di modeste piogge, per il malfunzionamento della rete di scolo".

Il consigliere di opposizione ha aggiunto che "le violente precipitazioni verificatesi nei mesi di maggio, agosto e settembre del 2023 hanno prodotto danni in molti quartieri e frazioni di Ferrara: gli allagamenti non si sono verificati solo a Monestirolo ma anche in centro storico, a Francolino e nei quartieri orientali della nostra città", sottolineando come "la rete fognaria e di raccolta acque reflue, pensata in un contesto climatico profondamente diverso da quello attuale, debba essere ammodernata e potenziata tenuto conto delle fragilità dimostrate, oltre che delle particolari condizioni geomorfologiche del territorio ferrarese".

Nanni ha evidenziando che "per tali ragioni il Partito Democratico di Ferrara ha sollecitato, in più occasioni, il sindaco e la Giunta a prendere provvedimenti strutturali, in accordo con il gestore del servizio idrico integrato, utilizzando le importanti risorse messe a disposizione del bilancio comunale dall'azienda partecipata Acosea Impianti nell'estate del 2022", aggiungendo che "nel 2019 il sindaco aveva effettuato un sopralluogo nella frazione di Monestirolo, promettendo ai residenti interventi strutturali e risolutivi delle problematiche evidenziate. Tali interventi non sono stati ancora realizzati, come ricordato da un gruppo di residenti sulla stampa locale. Nel Bilancio di previsione 2024-2026 non sono indicate risorse sufficienti ad affrontare e risolvere in maniera strutturale il problema degli allagamenti verificatesi a Monestirolo e in altre aree del territorio comunale".

Da qui alla richiesta al sindaco e all'assessore competente "per sapere quali interventi si intendono attuare per risolvere in modo strutturale le problematiche di allagamento segnalate a Monestirolo, entro quali tempistiche e con quale modalità di coinvolgimento dei residenti interessati. Inoltre, si chiede a che punto di realizzazione sia il piano d'intervento per ammodernare la rete fognaria e di scolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, Nanni (Pd) chiede interventi per risolvere "le problematiche di allagamento segnalate a Monestirolo"

FerraraToday è in caricamento